Iscriviti

Twitter: tweet in pausa su iOS, scoperte nuove funzioni segrete in sviluppo

Nonostante siano stati i leaker, a suon di rivelazioni, a rubare la scena ai suoi account ufficiali, Twitter ha comunque diramato ufficialmente alcune novità, tra cui la risoluzione di un fastidioso problema nel visualizzare i tweet.

Internet e Social
Pubblicato il 28 novembre 2021, alle ore 20:18

Mi piace
1
0
Twitter: tweet in pausa su iOS, scoperte nuove funzioni segrete in sviluppo

Particolarmente impegnato in cambiamenti nell’ultimo periodo, basti pensare alle novità per lo shopping, all’apertura degli articoli come normali siti e non pagine velocizzate AMP, nell’attesa di mettere a frutto l’acquisto dell’app Threader per implementare contenuti più lunghi, il social Twitter si è dedicato a risolvere un annoso problema su iOS e a portare avanti lo sviluppo di varie feature scoperte dai leakers.

Consapevole di quanto sia frustante iniziare a leggere qualcosa che interessi per vederselo sfuggire via perché il feed si auto-aggiorna intempestivamente, Twitter ha di recente introdotto una soluzione al problema sul client web, sì che ora è l’utente a decidere quando aggiornare il proprio feed. La stessa novità, vista come la messa in pausa del feed, è stata appena introdotta anche su iOS, come comunicato dal moniker ufficiale Twitter Support, con la promessa di far esordire un’analoga soluzione prossimamente pure su Android. 

Dal leaker Alessandro Paluzzi, invece, giunge la conferma di come Twitter stia ancora lavorando alla possibilità di creare le Community direttamente dal sito web, visto che ora è pronta anche la pagina di creazione delle stesse, nella quale si andrà a inserire il nome scelto della Com (tra 3 e 30 caratteri, senza username o hashtag) e il manifesto della stessa (per preparare gli utenti a quel che il founder ha concepito come scopo del gruppo). 

Sempre in tema di novità future scoperte analizzando il codice e quindi non ancora palesi, dal reverse engineering del leaker Nima Owji arrivano altri rumors. Alcuni di questi riguardano nuove possibilità per gli utenti di esprimersi in seguito alla lettura di un tweet: ciò potrà avvenire mediante le Reactions, ovvero premendo l’icona della freccia verso il basso e scegliendo tra 5 icone (applauso, faccina sorridente, piangente, cuore, faccina pensante). Toccando invece il simbolo del downvote, si potrà votare negativamente (e in modo anonimo, tal che né gli altri utenti né il tweeter vedranno chi abbia dato il pollice verso) una risposta in modo che, implementata pure la funzione “Ordina risposte“, si potrà decidere di rendere prioritari i contenuti ritenuti più rilevanti. 

Sempre in tema di scoperte, secondo Owji, al quale si deve la scoperta della possibilità di abbonarsi a Blue anche dal client Android di Twitter, e l’arrivo di nuovi alias per la funzione di annotazione delle notizie fuorvianti “Birdwatch“, presto potrebbe diventare possibile riprodurre in modo accelerato (sino a 16x) gli Spazi registrati, e trovare all’interno delle impostazioni le opzioni “Automazione” e “Preferenze cookie”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Presto saremo tutti contenti della scomparsa dei tweet fantasma, ovvero del poter leggere con calma ciò che ci interessa senza che il feed si aggiorni nel mentre: in verità, qualcuno sta facendo notare come sia poco comodo il dover aggiornare manualmente il proprio feed. Probabilmente, è davvero difficile mettere tutti d'accordo!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!