Iscriviti

Twitter: al varo la piattaforma Twitter for Professionals

Accanto alla consueta dose di rumors, nelle scorse ore Twitter ha fatto parlare di sé anche per un'importante novità in fatto di brand identity, rappresentata dal varo della piattaforma "Twitter for Professionals", già in test dallo scorso Luglio.

Internet e Social
Pubblicato il 4 ottobre 2021, alle ore 08:46

Mi piace
2
0
Twitter: al varo la piattaforma Twitter for Professionals

Dopo il corposo piano di implementazioni annunciato lo scorso Settembre, con anche ricadute in tema di valuta virtuale, il social network Twitter ha ufficialmente varato lo strumento “Twitter for Professionals“, per offrire funzioni che aiutassero i professionisti a gestire e migliorare la loro immagine sulla piattaforma, senza dimenticare lo sviluppo, emerso, di nuove e future funzionalità. 

Secondo quanto dichiarato dall’account ufficiale “Twitter Business”, la piattaforma di “brand identity” nota come Twitter for Professionals offrirà funzioni di promozione rapida, opzioni speciali in Twitter Ads, strumenti di analisi dedicati, e alcune funzioni avanzate per il profilo utente, come i moduli, tra cui “Information” (es, le info di contatto, come website, mail, telefono, indirizzo e orari d’apertura / chiusura dell’attività), “Shop” (un carosello, in test dallo scorso Luglio, che elencherà prodotti e relative info consentendo di acquistarli in-app senza uscire dal social), e “Newsletter” (in tandem con la neo-acquisita Revue, magari per informare sulle proprie ultime offerte). 

Per poter sottoscrivere un account di questo tipo occorrerà assolvere ad alcuni requisiti, tra cui essere una persona reale (quindi niente account parodistici, di fantasia, o di animal) e non aver violato le policy e linee guida di Twitter: a quel punto si potrà inoltrare una domanda all’apposita pagina form già predisposta (business.twitter.com/en/campaign/professional-profiles-signup.html) precisando anche la categoria (“type of business”) che meglio rappresenti la propria attività, scegliendo tra account Business o Creator, e includendo alcune info essenziali.

Eventualmente accettati, gli utenti noteranno, nel menu che si apre a sinistra della Timeline, all’interno delle impostazioni del profilo, l’opzione “Passa a Professional”: al momento, quali limitazioni della nuova funzione, risulta necessario reinviare il modulo per correggere o aggiornare le proprie “info” e, in più, non è possibile creare ex novo un account professional, ma solo aggiornarne al nuovo “stato” uno già esistente. In compenso, qualora si voglia fare un passo indietro e tornare alla natura di account “amatoriale”, è possibile farlo, attraverso modifica profilo, modifica profilo professionale, cambia tipo di account. 

Infine i rumors. Secondo il leaker Alessandro Paluzzi, sembra che Twitter stia lavorando a un”opzione che consentirà di salvare le scelte in merito a chi possa rispondere ai nostri tweet

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Al momento, Twitter for Professionals sembra un po' in fase embrionale: ha alcune limitazioni fastidiose, che forse spariranno col tempo ma ha già chiaro cosa vuol diventare, cioè un hub che permetterà alle attività di promuoversi ed entrare in affari, attraverso il mondo dei cinguettii, all'insegna di quella che appare destinata a essere la dimensione del social shopping.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!