Iscriviti

YouTube: modifica counter per gli Youtuber famosi, novità per il negozio di film e per YouTube Premium

YouTube, secondo quanto emerso, modificherà la visualizzazione degli iscritti ai canali più seguiti: nel frattempo, però, il negozio per l'acquisto-noleggio di contenuti si amplia, e YouTube Premium va in omaggio - per due mesi - a chi acquista i Galaxy A.

Software e App
Pubblicato il 23 maggio 2019, alle ore 19:48

Mi piace
10
0
YouTube: modifica counter per gli Youtuber famosi, novità per il negozio di film e per YouTube Premium

YouTube è senz’altro una delle piatteforme che sembra destinata a mettere in campo il più alto numero di novità, almeno stando a quanto emerso nelle scorse ore, con un comunicato che coinvolge da vicino gli Youtuber più importanti (oltre i 1.000 iscritti): a questo, si aggiunge una più ampia offerta di contenuti acquistabili o noleggiabili, intesi come programmi televisivi e film, e ben 2 mesi d’abbonamento gratuito a YouTube Premium (comprensivo di accesso a YouTube Music) acquistando alcuni specifici prodotti Samsung. 

Partendo dalle novità più in là in divenire, Google ha comunicato che da Agosto entrerà a regime una novità, piccola ma epocale, che coinvolgerà il modo in cui i canali degli Youtuber visualizzeranno gli iscritti in tempo reale: nello specifico, non vi sarà più un conteggio preciso, che attesterà con tanto di cifre reali quanti follower si sia guadagnato o perso, visto che il counter preposto allo scopo, da quel momento, visualizzerà una cifra arrotondata per approssimazione.

La misura, attuata a livello di Api Services di modo che non sia possibile nemmeno a servizi di terze parti il conteggiare attivamente questi dati, è stata presentata come un modo per uniformare il modo in cui vengono mostrate talune informazioni (i counter, appunto) all’interno delle varie aree e manifestazioni (app mobile, desktop) della piattaforma, ma contribuirà anche a stoppare la guerra della visibilità a ogni costo, secondo alcune sperimentazioni da poco messe in atto sia da Instagram (solo il postatore potrà vedere i like ai propri contenuti) che da Twitter (nello spin-off Twttr non viene palesato l’engagement dei post).

Operando una curiosa concorrenza interna col servizio Google Play Movies, il colosso di Mountain View ha riferito che anche in Australia arriverà il negozio che permette di acquistare/noleggiare programmi tv (HBO e ABC) e film prodotti da major importanti (Walt Disney Studios), o studi di produzione indipendenti (Roadshow Films), con una maggiore possibilità di scelta: come noto, i film acquistati potranno essere riprodotti sul proprio account Google ogni volta che lo si desidera, mentre quelli a noleggio presenteranno delle limitazioni, come il fatto che si dovrà iniziare a guardarli entro un mese, e che finiranno d’essere disponibili dopo 48 ore, due giorni, dalla prima visione.

Non è una novità che Samsung abbia concesso 4 mesi d’abbonamento gratuito verso YouTube Premium a chi, dall’8 Marzo, abbia acquistato i nuovi top gamma Samsung Galaxy S10, optando per la stessa misura nei riguardi di chi comperava il nuovo tablet Galaxy Tab S5e: ora, però, una misura analoga, ancorché ridotta a 2 mesi, è stata introdotta, dal 20 Maggio, anche per chi si dota di un medio-gamma della serie Galaxy A (attualmente comprensiva dei modelli A10A20, A30 e A50A40s e A60A70, ed A80). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quando si compra uno smartphone per la multimedialità, i contenuti sono uno degli aspetti più importanti: rendere appetibili i nuovi Galaxy A con due mesi di YouTube Premium gratis è una buona trovata. Stesso discorso per l'ampiamento del negozio interno alla piattaforma, ove noleggiare o comprare film e programmi TV. La modifica del counter per gli iscritti in tempo reale ai canali più seguiti farà molto discutere nei mesi a venire!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!