Iscriviti

Galaxy A70: da Samsung il medio gamma con scanner in-display e triplice camera posteriore

Con un apposito annuncio, il CEO di Samsung ha anticipato (in vista dell'evento di Aprile) il nuovo medio gamma Samsung Galaxy A70, con triplice fotocamera posteriore, maxi batteria a carica ultrarapida, scanner in-display, e riconoscimento facciale.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 27 marzo 2019, alle ore 10:15

Mi piace
7
0
Galaxy A70: da Samsung il medio gamma con scanner in-display e triplice camera posteriore

Samsung, sempre più impegnato a contrastare i brand cinesi con i suoi medio-gamma della serie A (già comprensivi del Galaxy A10, A20, A30, ed A50), tramite il proprio boss DJ Koh, ha anticipato un nuovo modello, il Galaxy A70, decisamente interessante sia in ambito sicurezza che per fotocamere ed autonomia. 

Secondo la scheda tecnica, il nuovo Galaxy A70 ha una scocca (164.3 x 76.7 x 7.9 mm) con retro in 3D Glasstic, una sorta di plastica con effetto vetro, verniciata nelle colorazioni Black, White, Coral, e Blue con un frontale Infinity U, ovvero munito di notch a goccia

Il display del Galaxy A70 garantirà ampia soddisfazione visiva, essendo un SuperAMOLED con aspetto panoramico 20:9, esteso con risoluzione FullHD+ su 6.7 pollici diagonale: sotto di esso, opera uno scanner per le impronte, implementato col tool “Samsung Pass“, in modo da poter gestire l’accesso ai siti e mettere in sicurezza i file e le app locali, installate sullo storage da 128 GB, espandibile via microSD (512 GB extra). 

La selfiecamera del Galaxy A70, da 32 megapixel (f/2.0), supporta il riconoscimento facciale mentre, sul retro, è collocata verticalmente una triplice fotocamera, con un sensore standard da 32 megapixel (f/1.7), uno grandangolare (123°, per i paesaggi) da 8 megapixel (f/2.2), ed uno per la profondità (con messa a fuoco pre e post scatto) da 5 megapixel (f/2.2).

A gestire le elaborazioni del Galaxy A 70 intervengono l’octa-core Qualcomm Snapdragon 670 e la GPU Adreno 615, avvalendosi – secondo la configurazione scelta – di 6/8 GB di RAM in ottica multi-tasking: la batteria, con la sua capienza di 4.500 mAh, copre un’intera giornata di lavoro intenso, anche con le connettività attive (Dual SIM, Wi-Fi ac dual band, 4G, Bluetooth 5.0. GPS), e gode della ricarica ultrarapida (Super Fast) da 25W.

Lato software, invece, il Samsung Galaxy A70 adotta l’interfaccia One UI, basata su Android Pie 9.0, e comprensiva del supporto all’assistente virtuale Bixby: ulteriori dettagli, tra cui – in particolar modo il prezzo – arriveranno durante l’A Galaxy Event del prossimo 10 Aprile. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sono proprio curioso di vedere a che prezzo verrà proposto questo smartphone: il processore sarà pure da fascia media, ma la RAM è certamente molto cospicua ed il setting della fotocamera posteriore intriga non poco. Mettiamoci pure un'autonomia buona ed una ricarica ultraveloce, e l'acquisto diventa consigliabile, anche in luogo di device maggiormente premium (e costosi).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!