Iscriviti

Netflix: "Continua a guardare" gestibile da mobile, novità per contenuti e HDR10

La celeberrima piattaforma per i video streaming su abbonamento, Netflix, ha annunciato una raccolta di contenuti per ricordare George Floyd, l'abilitazione di nuovi device all'HD/HDR10, e la modifica lato mobile del carosello "Continua a guardare".

Software e App
Pubblicato il 25 giugno 2020, alle ore 09:52

Mi piace
5
0
Netflix: "Continua a guardare" gestibile da mobile, novità per contenuti e HDR10

Ormai da tempo, Netflix ha consolidato un ruolo di primo piano nello streaming video, seppur ben tallonata da Disney+, Apple TV+, Prime Video: onde fidelizzare al meglio la propria base di utenti, e per acquisirne di nuovi, dal quartier generale di Scotts Valley, il team di Reed Hastings ha annunciato diverse novità, sia funzionali che di contenuto, a favore della grande N rossa. 

Una delle feature più comode di Netflix è senz’altro costituita da “Continua a guardare“, il carosello, posto nella parte alta dell’interfaccia, che mostra i film o le serie TV che si era iniziato a guardare ma che, a seguito di qualche motivo, erano stati lasciati a metà rischiando, però, di essere dimenticati col passare del tempo.

Sino a poco tempo fa, tale lista, che finiva per comprendere anche contenuti abbandonati dopo pochi minuti perché ritenuti di scarso interesse, o film/serie TV proposti a qualche ospite occasionale, poteva essere ritoccata solo da browser, attraverso una proceduta poco intuitiva, che richiedeva di entrare nelle impostazioni del profilo, e di andare a togliere a uno a uno i contenuti (es. nelle serie TV), per poi aspettare 24 ore, necessarie a eliminare quei contenuti dalla base usata per fornire i suggerimenti, e per espungerli dalla cronologia di visualizzazione. 

Lo status quo è però appena cambiato, con la possibilità di manipolare (già da oggi su Android, dal 29 Giugno su iOS) l’elenco “Continua a guardare” anche lato mobile, rimuovendo i titoli che non s’intende più visualizzare: per intervenire in tal senso, occorre avviare l’app, cercare la sequenza di copertine “Continua a guardare” e, in calce a ogni titolo, tippare sull’icona hamburger dei 3 puntini verticalizzati. A quel punto apparirà un menu contestuale che, oltre a fornire info sul contenuto, a rendere possibile scaricarlo o effigiarlo con un feedback (pollice su o verso), consente anche di “Rimuovere dalla riga” quanto scelto. 

A favore di quanti amano fruire contenuti del calibro di “Strange Things”, o “La casa di carta”, la piattaforma californiana Netflix ha comunicato d’aver esteso il supporto ai contenuti redatti in HD e HDR10+ a diversi smartphone dei costruttori TCL e Asus, tra cui gli Asus ZenFone 6Rog Phone 2, ed i TCL 10L e 10 Pro (solo HD per quest’ultimo). 

Infine, per esprimere solidarietà alla comunità di colore, dopo il caso George Floyd, Netflix ha realizzato una raccolta, tra documentari, film e programmi (ben 45 in totale), intitolata “Black Lives Matter”, incentrata sui temi del razzismo, della diseguaglianza e della discriminazione razziale negli Stati Uniti: l’elenco, al cui interno è possibile reperire “Orange is the New Black”, “Oprah Winfrey Presents: When They See Us Now”, “Chi ha ucciso Malcom X”, “Mudbound”, e molti altri, viene segnalata agli utenti all’accesso alla piattaforma, dai dispositivi collegati e da browser. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Credo che "Rimuovi dalla riga" fosse una delle funzioni più attese in assoluti dagli utenti di Netflix: posso solo immaginare quanto potesse essere fastidioso vedersi popolare la sezione "Continua a guardare" di cose decisamente dimenticabili e, in alcuni casi, anche imbarazzanti. Sorprende un po' l'arrivo, invero molto tardivo, dell'HDR10 su alcuni smartphone bene attrezzati dal punto di vista multimediale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!