Iscriviti

Huawei P40 Lite 5G: ufficiale (anche in Italia) il medio-gamma con FreeBuds 3i in regalo

Il noto brand cinese della telefonia mobile, ancora sotto ban trumpiano, propone in Occidente il nuovo medio-gamma Huawei P40 Lite, ora anche in versione rinnovata con 5G, comprensivo di Kirin 820, quadcamera, ricarica super rapida, e omaggio per i pre-order.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 16 maggio 2020, alle ore 13:53

Mi piace
Huawei P40 Lite 5G: ufficiale (anche in Italia) il medio-gamma con FreeBuds 3i in regalo

Huawei, ancora per un anno sottoposta al ban da parte degli USA, ha annunciato un nuovo medio-gamma privo di Google Services, lo Huawei P40 Lite, in pratica una versione del Nova 7 SE visto in Cina che, nell’ambito della serie P40 Lite, va ad abbracciare i già presentati P40 Lite standard e P40 Lite E

Huawei P40 Lite 5G (162.31 x 75 x 8.58 mm, per 189 grammi, con le opzioni cromatiche Crush Green, Midnight Black, Space Silver) conserva il frontale del modello standard, con un pannello LTPS LCD da 6.5 pollici Punch FullView, quindi con foro in alto a sinistra per la selfiecamera (16 megapixel, f/2.0), e cornici ridotte, tanto da conseguire il 90.3% di screen-to-body. La risoluzione è FullHD+ (405 PPI) e, a gratificare gli amanti dei contenuti multimediali, concorrono anche il rapporto panoramico a 20:9, il 96% di copertura sullo spazio colore NTSC, e il supporto all’HDR10

Cambia la disposizione per i 4 sensori della quadrupla fotocamera posteriore, qui incolonnati, con un modulo da 64 (principale, f/1.8, pixel binning), uno da 8 (ultragrandanglo, f/2.4, 17 mm), e una coppia di moduli da 2 (f/2.4) megapixel, di cui uno per le macro e uno per la profondità: tra le specifiche relative ai video, spiccano le riprese anche in 4K@30fps, gli slow motion @960fps, la modalità Dual-View (nella clip le riprese concomitanti di due telecamere), e il timelapse

Dal punto di vista della potenza di elaborazione, lo Huawei P40 Lite 5G si avvale dell’octacore (2.36 GHz) Kirin 820, con co-processore di rete neurale per la AI (impiegata anche nella stabilizzazione delle immagini) e scheda grafica Mali-G57 (con GPU Turbo per i videogame): la RAM (LPDDR4X) è da 6 GB, mentre lo storage arriva a 128 GB, ed è espandibile via nanoSD (di ulteriori 256 GB) e Huawei Cloud (+ 15 GB). 

Lato connettività, lo Huawei P40 Lite 5G (standalone e non) comprende il Dual SIM con anche il 4G, il Wi-Fi ac dual band, il Bluetooth 5.1 (AAC BLE, SBC), il jack da 3.5 mm, il GPS (A-GPS, Galileo, Glonass, QZSS: tramite una microUSB Type-C e grazie al SuperCharge da 40W, in mezzora ripristina il 75% della capienza energetica per la batteria, da 4.000 mAh

Corredato da uno scanner laterale (tasto d’accensione) per le impronte digitali, lo Huawei P40 Lite 5G è animato da Android 10 sotto EMUI 10.1 con Huawei Mobile Services, App Gallery, TomTom Maps, Qwant search, e Huawei Music Vip gratis per 3 mesi. Attualmente, il device è preordinabile a Milano presso l’Huawei Experience Store, e online, presso lo store ufficiale ed Amazon Italia, a 399.90 euro, comprensivi – sino al 14 Giugno – degli auricolari FreeBuds 3i in regalo. 

Video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!