Iscriviti

Honor Play Player Edition, ufficiale in Italia il nuovo gaming phone con design inciso a laser

A meno di due mesi dal varo del suo primo gaming phone, Honor ha già annunciato un suo restyling, in edizione limitata, rappresentato dal nuovo Honor Play Player Edition, con finiture in rosso lucido, e coverback con finti circuiti incisi via laser.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 9 novembre 2018, alle ore 19:59

Mi piace
7
0
Honor Play Player Edition, ufficiale in Italia il nuovo gaming phone con design inciso a laser

Lo scorso Giugno, Honor presentò il suo primo smartphone dedicato al gaming, in forma di Honor Play. Non paga di ciò, la medesima azienda ha appena annunciato un’edizione limitata del medesimo, chiamata Honor Play Player Edition, riservata ai veri “hardcore gamers

Dal punto di vista estetico, questo l’elemento distintivo, il nuovo Honor Play Players Edition sarà cadenzato in due tonalità, di cui quella rossa destinata ad arrivare più in avanti, al contrario di quella nera, già listata sul sito HiHonor (lo store ufficiale), a 349.90 euro. Ambedue le emanazioni dell’Honor Play Player Edition, in ogni caso, saranno caratterizzate da finiture in rosso fiammante, attorno ai moduli fotografici ed al fingerprint scanner, assieme a una coverback con testure a circuito ottenuta tramite incisione laser (un qualcosa che ricorda un po’ lo Xiaomi Mi 8 Explorer Edition e l’HTC Exodus 1).

La scheda tecnica dell’Honor Play Players Edition è sostanzialmente immutata, rispetto al modello normale in livrea Midnight Black, listato ad appena 20 euro in meno. La scocca (157.91 x 74.27 x 7.48 mm, per 176 grammi) esibisce sempre un display LCD IPS da 6.3 pollici con risoluzione FullHD+, circondato da un notch a trapezio, al cui interno alloggia la selfiecamera (f/2.0), da 16 megapixel.

L’elegante retro di cui sopra affida la sicurezza al centrale scanner per le impronte, e la qualità delle foto, anche notturne grazie al Flash LED, alla doppia fotocamera, da 16 (f/2.2) + 2 (f/2.4) megapixel, supportata dall’intelligenza artificiale portata, in sede computazionale, dalla Neutral Processit Unit del processore octa core (2.36 GHz), il nuovo HiSilicon Kirin 970 (ammirato sulla coppia di Huawei P20 e P20 Pro, sull’Honor 10, e sul Mate 10), dotato di scheda grafica Mali-G72 MP12 (ottimizzata GPU Turbo), e stampigliato sulla scheda madre assieme a un quantitativo di 4 GB di RAM: lo storage è sempre da 64 GB, e supporta schedine microSD da 256 GB massimi.

Completano le specifiche dell’Honor Play Player Edition, varie connettività (Dual SIM ibrido, GPS, jack da 3.5 mm, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 4.2, LTE su ambedue le SIM), la tecnologia immersiva 4D (vibrazioni e suoni gestiti via AI ed abbinati alle fasi del gioco), ed un’ampia autonomia, assicurata sia dalla EMUI 8.2 (Android Oreo 8.1) che, lato hardware, dalla batteria, ricaricabile rapidamente (9V 2 A) dalla porta microUSB Type-C (2.0) in modo da ripristinare la sua capienza di 3.750 mAh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco. Dire che questo telefono sia bello è poco: personalmente, non è che vada matto per l'estetica dei vari gaming phone, troppo tozzi e truzzi. In questo caso, invece, vi è l'eleganza delle finiture rosso lucido, e la texture che - tramite incisione laser - rappresenta un circuito. Forse troppo bella considerato che, immancabilmente, si finisce per coprirla con una cover corazzata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!