Iscriviti

Razer 15 2020: ufficiale la nuova linea di gaming notebook con chip aggiornati

Alla fine, anche Razer ha deciso di accodarsi ai rivali gaming di MSI e Gigabyte, aggiornando il proprio notebook di punta, il Razer 15 che, in edizione 2020, si cala nelle versioni base ed advanced con le ultime soluzioni di Intel e Nvidia.

Hi-Tech
Pubblicato il 10 aprile 2020, alle ore 01:37

Mi piace
7
0
Razer 15 2020: ufficiale la nuova linea di gaming notebook con chip aggiornati

Da quasi 10 giorni, gli annunci di Intel e Nvidia, rispettivamente per i processori di 10a generazione serie H e per le GPU GeForce RTX Super, ha scatenato una sequela inarrestabile di annunci, con diverse hardware house che hanno adeguato i propri prodotti di punta, anche se recenti, con gli ultimi ritrovati elaborativi, contribuendo a mantenere la propria offerta competitiva ed attuale. 

Dopo Asus, Lenovo, Acer, Msi, Gigabyte, ed HP, è stata la californiana Razer, leader dell’accessoristica per il gaming, ad annunciare un refresh hardware, con il notebook Blade 15, già apprezzato a Ottobre per la sua tastiera ottica a basso profilo, ora in versione 2020, con gli allestimenti base o advanced che esordiranno negli USA e in Canada a Maggio, principiando da 1.799.99 euro, per poi arrivare in seguito anche in Europa. 

Razer Blade 15 2020 base (19.9 x 235 x 355 mm) adotta per il display da 15.6 pollici in rapporto 16:9 un pannello LCD FullHD con il 100% sulla scala colore sRGB e 144 Hz di refresh rate, od OLED con un ottimo tempo di risposta (1 ms) ed un altrettanto elevata ricchezza cromatica (100% sulla scala DCI-P3). Sormontato da una webcam HD, tale monitor è presieduto da una GPU Nvidia a scelta tra due con 6 GB di memoria dedicata (GeForce GTX 1660 Ti o GeForce RTX 2060) e una con 8 GB di memoria ad hoc (GeForce RTX 2070). Sempre in tema di multimedialità, ma sul versante sonoro, va registrata la presenza del jack da 3.5 mm, e di una coppia di speaker stereo con Dolby Atmos

Sotto la tastiera, retroilluminata a zone secondo i controlli del software Razer Chroma RGB, alberga il processore hexa-core (da 2.6 a 5.0 GHz) i7-10750H: la RAM (DDR4) prevede un quantitativo di 16 GB, mentre per lo storage SSD (di tipo M.2 NVMe con interfaccia PCIe 3.0 x4) si può scegliere tra una pezzatura da 256 o 512 GB, con uno slot per l’espandibilità (sempre SSD, M.2 PCIe 3.0). Completano la scheda tecnica del Razer Blade 15 base una batteria da 65 Wh ed il modem AX201 per il Wi-Fi 6 e il Bluetooth 5.0 (comunque presente l’Ethernet Gigabit LAN). Ai lati, spiccano porte quali l’HDMI 2.0b, due USB Type-A 3.1, e due Type-C (di cui una Thunderbolt 3). 

Il Razer Blade 15 2020 Advanced (17.8 x 235 x 355 mm) opta per le stesse soluzioni quanto a display, sebbene in questo caso l’LCD possa spingersi sino a 300 Hz e l’OLED benefici della protezione Gorilla Glass: la webcam soprastante, da 1 megapixel / 720p, supporta l’autenticazione biometrica via Hello di Windows.

A supporto della sezione video, sotto una tastiera che implementa la retroilluminazione a livello di singolo tasto, concorrono schede grafiche con solo 8 GB di memoria dedicata, tra cui una Nvidia GeForce RTX 2070 Super e una Nvidia GeForce RTX 2080 Super: anche il processore, sempre octacore, è migliorato, con l’Intel Core i7-10875H (da 2.3 a 5.1 GHz), mentre le memorie serbano sorprese solo nello storage, che si apre alla pezzatura massima da 1 TB in SSD. La batteria, infine, assunte le maggiorate esigenze energetiche di un hardware più performante, è stata portata a 80 Wh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Adoro il design dei nuovi Razer che, pur essendo notebook da gaming, non si avvalgono di astruse assurdità: hanno forme essenziali, proporzioni ben simmetriche, senza improvvisi assottigliamenti o ispessimenti. Gusti personali a parte, non v'è nulla da eccepire sulle scelte elaborative del nuovo Razer 15 2020: tra i due modelli, base e advanced, ritengo che anche il primo possa dire tranquillamente la sua in fase di gioco o di intensa post-produzione grafica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!