Iscriviti

Predator Triton 500 e Nitro 5: da Acer i nuovi gaming notebook con Intel 10a gen

Taiwan risponde presente all'appello di Nvidia e Intel, con anche Acer che alza il sipario sul proprio assortimento di gaming laptop, rinnovato sia nella gamma Predator, col nuovo Triton 500, che in quella Nitro, col rinnovato Nitro 5.

Hi-Tech
Pubblicato il 2 aprile 2020, alle ore 17:11

Mi piace
6
0
Predator Triton 500 e Nitro 5: da Acer i nuovi gaming notebook con Intel 10a gen

La presentazione di GPU Nvidia di nuova generazione, assieme agli ultimi processori Intel, ha letteralmente dato il via a una ridda di presentazione tecnologiche come non si vedeva da tempo, con Asus e Lenovo seguite da molti altri brand, tra cui Acer, con due nuovi e potenti gaming notebook

Acer Predator Triton 500 (a Maggio, in Europa da 1.899 euro), per essere un gaming notebook, è discretamente compatto (1.79 cm per 2.08 kg): spalancato offre un display LCD IPS da 15.6 pollici con 300 Hz di refresh rate, tempo di risposta a 3 ms, e 100% sulla scala colore sRGB, gestito da schede grafiche col Max-Q design di Nvidia (GeForce RTX 2070 Super o 2080 Super) ottimizzate dal G-SYNC.

I processori Intel di 10a gen Serie H, principiando dall’i7 10750H, si avvalgono di un massimo di 32 GB di RAM (DDR4) e di 2 TB di storage via SSD NVMe in RAID 0, con le temperature dissipate dal nuovo sistema Vortex Flow, comprensivo di 5 heatpipes, 3 ventoline customizzate, ed una ventola metallica AeroBlade 3D, grazie al quale il flusso d’aria cresce del 45% e le performance termiche salgono di 1/3. Sul versante delle connettività, nessun collo di bottiglia dovrà temersi, sia nella connessione senza fili che in quella cablata, essendo presente il modem WiFi ax Killer e la porta Ethernet Gigabit E3100G.

Più conveniente, l’Acer Nitro 5 (a Maggio, da 899 euro) di quest’anno si avvale di reattivi (3 ms) display da 15.6 pollici FullHD a 120 o 144 Hz di refresh rate, con GPU entry level (GTX 1650/1650Ti) o top (RTX 2060), abbinate a processori Intel di 10a gen che raggiungono il clou col già visto i7 10750H, qui messo in grado di sfruttare fino a 32 GB di RAM (mediante due slot facili a raggiungersi), e un’archiviazione basata su 2 slot per SSD PCIe ed uno da 2.5” (es. per un HDD da 1 TB).

Somigliante alla precedente generazione, il nuovo Acer Nitro 5 si connette a internet mediante la Gigabit Ethernet o il Wi-Fi ax/6, dissipando il calore in eccesso con un sistema di raffreddamento rivisto (ventole più veloci del 10% per performance termiche migliorate del 25%). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I nuovi Acer offrono, oltre alla potenza, ben dissipata termicamente, possibilità di espandere la RAM e varie opzioni di storage: connessi con elevati standard ad internet, non variano eccessivamente - sul piano stilistico - dai predecessori, con un design che, almeno personalmente, non mi convince troppo, con gli angoli del display inutilmente mozzati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!