Iscriviti

Razer: arrivano i nuovi portatili da gaming Razer Blade 15 Base model e Mercury White Limited Edition

Razer, nel corso dell'evento di qualche giorno fa, oltre al nuovo smartphone da gaming Razer Phone 2, ha presentato la sua nuova linea di portatili per i videogiocatori esigenti, rinnovando la gamma Razer Blade 15, ora con Base Model e Mercury White Limited Edition.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 ottobre 2018, alle ore 11:37

Mi piace
10
0
Razer: arrivano i nuovi portatili da gaming Razer Blade 15 Base model e Mercury White Limited Edition

Nei giorni scorsi, il colosso dell’hardware per il gaming, la californiana Razer, ha presentato l’atteso gaming phone Razer Phone 2, seguito del celeberrimo Razer Phone 1 e, nell’occasione dell’evento notturno organizzato ad Hollywood, ha annunciato anche i nuovi modelli dei suoi portatili per i videogiocatori più esigenti, migliorati anche nella retroilluminazione della tastiera, ora meno avida di energia.

Il primo modello è il nuovo Razer Blade 15 “Base model”, un portatile da gaming che, sia nella versione “entry level” (SSD da 128 GB + hard disk meccanico da 1 TB a 5.400 RPM) che in quella premium (SSD da 256 GB e HDD da 2 TB) mantiene relativamente bassi i prezzi, rispettivamente da 1.599 e 1.799 dollari, ricorrendo ai tradizionali tubi di calore come sistema di dissipazione termica (al posto della vapor chamber), e optando per una tastiera con una sola zona di colore a retroilluminazione RGB.

In compenso, pur avendo compattato meno lo spessore del terminale, ipso facto, viene inserita una porta Gigabit Ethernet. Per il resto, il rinnovato Razer Blade 15 “Base model” – già in commercio negli States (in Europa arriva a Novembre) – si esibisce con un display FullHD da 15,6 pollici, con 60 Hz di refresh rate, supportato dalla scheda grafica GeForce GTX 1060 Max Q di Nvidia.

Dotato di processore Intel di ottava generazione, nella fattispecie un i7-8750H, il nuovo Razer Blade 15 “Base model” adotta una RAM (DDR4) pari a 16 GB.

Il secondo modello, infine, è il Razer Blade 15 Mercury White Limited Edition (logo Razer bianco e finiture in bianco opaco), sempre dotato di display da 15 pollici, ma a 144 Hz di refresh rate, e con tastiera retroilluminata RGB a tasto singolo: contrassegnato da 512 GB massimi di storage SSD (M.2 PCIe), il RB 15 in “Mercury White Limited Edition” (disponibile negli USA entro fine anno) varia il suo prezzo a seconda che adotti una scheda grafica GeForce GTX 1060 Max-Q o GeForce GTX 1070 Max-Q. Nel primo caso, ricorrendo ai canali ufficiali di distribuzione, occorrerà metter mano a 2.199 dollari, nel secondo a 2.599.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Razer, quando si parla di hardware da gaming, è una garanzia. Di brand versati nel settore ve ne sono tanti, ed anche di molto validi (basti pensare a MSI): tuttavia, il brand californiano ha un appeal innegabile, anche dal punto di vista estetico e, per le scelte fatte ad es. nelle schede grafiche, nella retroilluminazione RGB sempre particolare (la Chroma), e nei sistemi di dissipazione termica, sembra comprendere forse meglio degli altri le esigenze dei giocatori. Come dimostrato nel caso dei nuovi Razer Blade 15, sia Base Model che Mercury White Limited Edition.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!