Iscriviti

Nokia Media Streamer: nuovo set-top-box con Android TV per l’entertainment casalingo

Grazie alla rinnovata collaborazione tra la finlandese Nokia e l'indiana Flipkart arriva sul mercato il nuovo box multimediale, basato su Android TV, Nokia Media Streamer, in grado di smartizzare una comune TV abilitandola a Netflix ed a servizi simili.

Hi-Tech
Pubblicato il 21 agosto 2020, alle ore 09:16

Mi piace
4
0
Nokia Media Streamer: nuovo set-top-box con Android TV per l’entertainment casalingo

Non sempre si ha voglia di cambiare la propria TV, anche se tradizionale, quando ancora convincente sul piano multimediale: sulla base di quest’assunto, col passare del tempo sono nati dei pratici sistemi per smartizzare gli apparecchi televisivi tradizionali, come i dongle Xiaomi Mi TV Stick ed Amazon Fire TV Stick, ed i set-top-box, tra cui il Mi Box 4K.

Proprio in quest’ultima categoria si è andato a inserire l’ultimo frutto (dopo la Nokia UHD Smart TV 65”) della collaborazione tra lo store indiano Flipkart e Nokia (della finlandese HMD Global, con sede a Espoo), rappresentato dall’inedito box smartizzante Nokia Media Streamer.

Il nuovo box Nokia Media Streamer monta un processore quadcore non meglio precisato, coadiuvato da 1 GB di RAM onde evitare fenomeni di immagini trascinate o disturbanti sfarfallii, ed assicurare fluidità all’esecuzione delle app: la presenza della scheda grafica Mali 450, e della connessione Wi-Fi dual band, permette di supportare lo streaming a 1080p, quindi FullHD, con 60 frame per secondo, secondo i codec VP9, ​​H.265, ottenendo – nel contempo – un buon accompagnamento audio stante l’abilitazione al Dolby Digital Audio

Grazie al sistema operativo scelto, Android TV a base Pie 9.0 giunge in dote il Play Store da cui scaricare le app di noti servizi di streaming (in aggiunta a quelli preinstallati (tra cui Google Play Movies e Google Play Music, YouTube, Zee5 e Netflix), ma anche Chromecast, per il mirroring dei contenuti da smartphone, tablet e computer. Il controllo dell’interfaccia menzionata (visualizzata sulla TV via HDMI 2.0) può avvenire via app Android TV scaricata su smartphone, o mediante i comandi vocali impartiti ad Assistant dal microfono presente sul telecomando Bluetooth in dotazione (comprensivo di rimandi ad Assistant, Zee5 e Netflix).

Al momento, se non per le traverse vie indirette dell’importazione, non è previsto l’arrivo anche in Occidente del Nokia Media Streamer, che – comunque – sarà presto in commercio (28 Agosto) a partire dal mercato indiano, prezzato a 3.399 rupie, corrispondenti a circa 39/40 euro nostrani.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il nuovo Nokia Media Streamer ha una dotazione tecnica perfettamente nella media, con un look minimale molto gradevole e dimensioni davvero compatte, tanto che gli consentono di stare comodamente sul palmo di una mano. Le funzionalità smart vi sono tutte, a cominciare da Assistant, Chromecast, e dall'utilissimo Play Store: un plauso finale anche al prezzo, davvero concorrenziale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!