Iscriviti

Twitter: argomenti per gli Spaces, icone stagionali per Twitter Blue, video meno pixellati

Il popolarissimo social del canarino azzurro non concede tregua e, dopo le novità a livello di monetizzazione, ha subito voltato pagina, dedicandosi a personalizzazioni estetiche (per gli abbonati) ed a una maggior reperibilità in favore dei suoi Spaces.

Internet e Social
Pubblicato il 27 settembre 2021, alle ore 00:34

Mi piace
5
0
Twitter: argomenti per gli Spaces, icone stagionali per Twitter Blue, video meno pixellati

Dopo le novità delle scorse giornate, relative alle donazioni (anche in criptovalute) e agli NFT, il social network Twitter, per altro impegnato nella ripresa del processo di verifica degli account, ed a sviluppare etichette per i bot buoni, è tornato a dedicarsi, oltre a piccoli ritocchi estetici, anche agli Spaces che, dopo l’avvio dei test a fine 2020, hanno guadagnato diverse funzionalità, anche in tema di monetizzazione (ticketed) e moderazione, senza dimenticare le migliorie che, permettendo di appurare a quali Spaces partecipavano i propri amici, permetteva di scoprire nuove stanze audio.

Proprio sul versante della reperibilità, l’account ufficiale della funzione, @TwitterSpaces, ha annunciato l’implementazione per gli Spaces degli argomenti, Topics, sulla falsa riga di quelli (diverse centinaia, in verità) già impostabili dagli utenti per ottenere contenuti in linea sulle proprie timeline: nello specifico, ad oggi dagli host possono essere impostati 3 argomenti al massimo per ogni Space, scegliendo da un paniere di (appena) 10 opzioni, comprensive di macro-categorie quali affari e finanza, carriere, notizie dal mondo, giochi, intrattenimento, sport, musica, Arte e Cultura, Tecnologia, casa e famiglia. 

Per ora, secondo quanto confermato dal portale tecnologico The Verge, la novità coinvolge solo l’ambiente Android della piattaforma del canarino azzurro con, tra l’altro, solo pochi utenti abilitati a poter sfruttare la nuova funzione: in seguito, “presto“, la funzione degli argomenti per gli Spaces arriverà anche su iOS, si estenderà a un maggior numero e varietà di argomenti, ed a un più ampio novero di linque, rispetto all’attuale inglese scelto per l’esordio. 

A partire da quel momento, gli Space saranno ancora di più simili alle stanze audio della piattaforma rivale Clubhouse, che già da qualche tempo permette agli utenti di esplorare varie categorie argomentative, per trovare le audio room più affini ai propri interessi a cui potersi aggiungere. 

Sempre in merito alle novità di un certo peso, l’account ufficiale Twitter Support ha comunicato che, a partire da oggi, i video caricati prossimamente dagli utenti verranno visualizzati in una qualità migliore, risultando meno pixellati, visto che, nel processo di conversione degli stessi, verrà saltato un passaggio che prevedeva la suddividsione di un video in blocchi più piccoli. 

Infine, una piccola novità di carattere estetico concessa in favore degli abbonati al programma a pagamento di funzioni aggiuntive Twitter Blue: questi ultimi, dal prossimo 1° Ottobre, avranno a disposizione, per l’app, delle icone “stagionali”, tra cui Halloween, Primavera (Spring) e Autunno (Autumn), che potranno essere settate manualmente portandosi nel menu del profilo, e intervenendo sulla voce App Icons della sezione Twitter Blue. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: Twitter non dà proprio modo di annoiarsi. Aveva già stupito con le novità per NFT e Bitcoin, e ora fa altrettanto con i doverosi argomenti che, applicati agli Spaces, permetteranno di trovarli molto più facilmente. Ovviamente è una novità che "dovrà farsi", come si suol dire, nel senso che dovrà essere migliorata: nel frattempo, gli abbonati a Twitter Blue potranno anche variare le icone dell'app, anche se dovranno farlo manualmente (l'ideale sarebbe in automatico), mentre anche gli utenti free beneficeranno di video che, finalmente, non appariranno come realizzati 20 anni fa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!