Iscriviti

Google celebra Halloween con un Doodle interattivo multiplayer, e con la realtà aumentata

In vista della notte di Halloween, Google ha ideato due interessanti iniziative per celebrare la ricorrenza divertendosi, passando qualche attimo di spensieratezza anche in compagnia dei propri amici, ma sempre in modo creativo: ecco di cosa si tratta.

Internet e Social
Pubblicato il 31 ottobre 2018, alle ore 09:31

Mi piace
8
0
Google celebra Halloween con un Doodle interattivo multiplayer, e con la realtà aumentata

Tra la fine del 31 Ottobre, e l’inizio del 1° Novembre, secondo alcune antiche tradizioni celtiche poi trasportate negli USA, si celebra la notte di Samhain, o Halloween, durante la quale si aprono dei varchi dimensionali, che permettono alle anime dei defunti di mescolarsi a quelle dei vivi, spaventandoli. In genere, tale ricorrenza viene festeggiata in tutto il mondo come un secondo carnevale, ma più in salsa horror, con giochi, passatempi, e film di tipo horror/gotico. Anche Google ha ideato delle iniziative per consentire, agli internauti, di divertirsi nell’occasione: ecco come. 

La prima novità che Google ha predisposto per festeggiare Halloween consiste, come ormai ogni anno, nel far ricorso al suo Doodle celebrativo che, nella fattispecie, custodisce un simpatico giochino, intitolato “The Great Ghoul Duel“, basato sulla piattaforma Google Cloud.

Per giocarci, basta entrare nella home di google.com, e cliccare sul tasto Play della decorazione posta sopra il form di ricerca: a quel punto, si potrà iniziare una partita da soli, o generando un link da condividere in modo da poter sfidare sino a 7 amici/avversari. Iniziato il match, ci si troverà nei panni di un simpatico fantasmino verde che, nel muoversi (a colpi di mouse o tasti direzione) in stile Pac Man attraverso una casa infestata, dovrà raccogliere o quanti più fuochi fatui possibile o, quanto meno, più degli avversari.

Un altro modo offerto da Google per festeggiare tecnologicamente Halloween prevede il ricorso ad un’app, Tilt Brush, acquistata qualche anno fa da Mountain View, e focalizzata sul creare/dipingere scenari tridimensionali che possono essere esplorati grazie a visori per la VR quali Oculus Rift (anche Go o Quest), e HTC Vive (es. Focus), o per la realtà mista (Windows Mixed Reality).

In questo caso, basterà scattare una foto al proprio costume, postarla su Twitter con l’hashtag @TiltBrush perché degli artisti digitali lo riconvertano, reinterpretato, in una versione 3D “indossabile” tramite i suddetti visori.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Direi che questi due modi ideati da Google per ricordare Halloween sono davvero interessanti e divertenti: il primo è, forse, il primo doodle interattivo in forma di gioco multiplayer e, in fondo, dimostra le capacità organizzative di Google, ricordandone la bontà dei servizi offerti. Nel secondo caso...anche! In fondo, si tratta pur sempre di evidenziare le affascinanti capacità artistiche di Tilt Brush, acquistata tempo fa ma poco monetizzata (è a pagamento) stante la ancora marginalità del settore VR.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!