Iscriviti

WhatsApp: in lavorazione le Reazioni ai messaggi

Secondo i soliti ben noti leakers, WhatsApp starebbe lavorando per colmare una delle sue lacune, permettendo, in un futuro aggiornamento di rispondere a un messaggio, e di concludere una conversazione, con le ormai arcinote e diffusissime Reazioni.

Software e App
Pubblicato il 25 agosto 2021, alle ore 10:25

Mi piace
2
0
WhatsApp: in lavorazione le Reazioni ai messaggi

A poche ore dal rilascio di novità per la versione Desktop e per le info di contatto degli utenti business, la celebre messaggistica istantanea di WhatsApp è tornata a far parlare di sé attraverso il disvelamento, dopo quanto appurato in merito alla condivisione dei media con didascalia, di un’ulteriore funzionalità ancora in sviluppo, ma di certo molto attesa, rappresentata dalle Reazioni ai messaggi.

Presenti in tutte le principali piattaforme del settore, da iMessage a Instagram, passando per Messenger, Facebook, Linkedin e Twitter, le Reazioni permettono di replicare a un post o a un messaggio, optando – quale forma di commento – per un’espressione visiva assicurata dalle più eloquenti (delle parole) emoji. Ad oggi, WhatsApp risulta privo di questa piccola ma importante funzionalità, in grado anche di abbattere le barriere all’accessibilità.

Lo scenario, però, è destinato a cambiare, almeno secondo quanto scoperto dai sempre puntuali leakers di WABetaInfo, non nuovi nello svelare le future funzioni di questa piattaforma con diverso anticipo rispetto al loro naturale rilascio, una volta ottenuti i feedback necessari.

In base agli screenshot tratti dall’attività di reverse engineering praticata su una beta androidiana dell’app, poi condivisi su profilo Twitter istituzionale e nel sito web ufficiale degli esperti programmatori, WhatsApp avrebbe già predisposto, attraverso la redazione di opportune righe di codice, uno dei primi passi in merito alla menzionata funzione delle Reazioni con cui commentare un messaggio, o concludere una conversazione.

Nello specifico, risulta predisposto un messaggio che appare all’utente avvertendolo di aggiornare l’app che, evidentemente obsoleta, non gli permette di visualizzare le Reazioni: al momento non si hanno notizie di come appariranno, di quali e quante saranno queste particolari emoji che, però, sono destinate a fare la loro comparsa non solo nell’iterazione Android di WhatsApp (in un futuro aggiornamento, come sempre accade non a breve), ma anche in quella iOS e nel client web / Desktop

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Abitualmente non vado matto per emoji et similia, ma devo ammettere che le Reactions, se fatte bene, e magari con un minimo di animazione, potrebbero anche essere utili, magari per rispondere in modo eloquente quando non si ha molto tempo a disposizione. Per ora, non sono emersi dettagli sul loro funzionamento e aspetto in WhatsApp ma, conoscendo i leakers, credo che la cosa sia solo questione di qualche settimana (o giorno).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!