Iscriviti

WhatsApp: in arrivo la revisione dei messaggi audio

Presto, ovviando ad una lacuna per la quale oggi sono previsti diverse soluzioni "arrangiate", WhatsApp consentirà di revisionare i messaggi audio appena registrati, prima di spedirli, per appurare se siano idonei alla condivisione, o se vadano cancellati.

Software e App
Pubblicato il 3 maggio 2021, alle ore 00:36

Mi piace
0
0
WhatsApp: in arrivo la revisione dei messaggi audio

Dopo il maxi aggiornamento di fine Aprile, e le indiscrezioni sulla sfida lanciata a Zoom, Telegram si candida senz’altro al ruolo di applicazione più accessoriata in ambito messaggistica istantanea: WhatsApp, tuttavia, può vantare una base d’utenza tutt’ora ineguagliabile, a cui presto potrebbe essere offerta una nuova funzione, relativa ai messaggi audio.

Croce e delizia degli utenti, i messaggi audio hanno già guadagnato le attenzioni di Menlo Park con la beta 2.21.9.14 che ha prospettato la possibilità di riprodurli a diverse velocità, in modo da arrivare prima al succo della clip sonora: al momento, ciò che manca ai messaggi audio, però, è ancora la possibilità di riascoltarli prima di inviarli. Tale prassi, infatti, oggi può essere portata a termine in modo non ufficiale con alcuni stratagemmi non immediati.

Nello specifico, è possibile avviare la registrazione di un messaggio audio e, senza interromperlo, recarsi in un’altra area dell’applicazione, o addirittura puntare alla Home dello smartphone, Android o iOS, od optare per il multi-tasking aprendo un’altra app. Espletato uno di questi passaggi, basta tornare alla chat per la quale si era registrato il messaggio audio per poterlo ascoltare nuovamente prima di deciderne l’eventuale invio.

Col sistema scovato dai leaker di WABetaInfo analizzando via reverse engineering una versione della cha app in loro possesso, è emerso che WhatsApp starebbe pensando, a tal proposito, di introdurre la funzione “Review”, ovvero “Revisiona”, che permetterà, previa pressione dell’apposito rimando, d’ascoltare quanto registrato, per spedirlo o, viceversa, per cancellarlo, intervenendo sull’icona del cestino.

Al momento, non è noto quando tale funzione verrà introdotta su WhatsApp: gli insider di cui sopra si limitano, come da prassi, ad assicurarne il rilascio (eventuale) in uno dei prossimi aggiornamenti di WhatsApp che, nel contempo, risulta essersi dedicata anche alla funzione per l’autocancellazione dei messaggi ed a quella per importare le chat da iOS

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Devo ammettere che, come la funzione per velocizzare i messaggi audio (che, purtroppo, esistono), anche la funzione che permetterà di riascoltarli prima di spedirli è molto pratica ed utile: si spera, pertanto, che la piattaforma WhatsApp non faccia attendere troppo i suoi fans prima di avviarne il rilascio in forma stabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!