Iscriviti

Netflix: aggiornati elenchi smart TV e smartphone compatibili, test Shuffle su smart TV

Dal suo quartier generale californiano, Netflix ha diramato gli elenchi delle smart tv Panasonic consigliate per i suoi contenuti che, in risoluzione HD e HDR10, sbarcano anche su alcuni smartphone TCL/Samsung. In più, è stato ammesso il test della riproduzione casuale sulle Android TV.

Software e App
Pubblicato il 19 agosto 2020, alle ore 12:11

Mi piace
3
0
Netflix: aggiornati elenchi smart TV e smartphone compatibili, test Shuffle su smart TV

Netflix, la celebre piattaforma di video-streaming fondata da Reed Hastings come evoluzione del suo servizio di noleggio a distanza dei DVD, ha annunciato un lungo elenco di smart TV Panasonic compatibili con i suoi standard, e l’abilitazione ai contenuti HD e HDR10 su svariati telefoni TCL e Samsung: il tutto mentre, sulle Android TV, è partito il test di una funzione mirata a far scoprire nuovi contenuti.

Per sconfiggere l’indecisione dovuta alla sua grande offerta, e aiutare a far scoprire nuovi contenuti, Netflix ha sempre messo in campo diverse funzionalità, come gli screensaver nell’app per smart TV, gli annunci pubblicitari prima degli spettacoli da vedere, e i suggerimenti promozionali in HomePage. Sempre con tale scopo, nell’Aprile 2019 ha preso a sperimentare, nell’app per smartphone Android, un tasto “Shuffle” per la riproduzione casuale: qualcosa di simile, secondo ancora più utenti (dopo gli avvistamenti di Luglio), è appena apparso anche nell’app per smart TV, attraverso l’icona di riproduzione messa sotto il nome dell’utente, premendo la quale viene riprodotto un particolare contenuto.

Quest’ultimo, scelto non proprio a caso, dovrebbe rientrare nei gusti dell’utente, visto che è selezionato da un algoritmo che tiene conto della cronologia di visione dell’utente e dei contenuti che ha salvato nella lista dei preferiti: interpellata in merito, Netflix ha ammesso il test alla rivista online The Verge, alla quale ha motivato lo stesso dietro la volontà di avvicinare l’esperienza d’uso di Netflix per TV a quella della normale fruizione televisiva quando, acceso l’apparecchio TV, si inizia a guardare quel che va in onda in quel preciso istante (proposito che, in passato, ha indotto la grande N ad implementare la riproduzione automatica, poi resa disabilitabile a inizio anno). 

In attesa di capire se tale “miglioria” verrà estesa in forma stabile a tutti, e non ai pochi fortunati users coinvolti nel progetto pilota, il team di Netflix ha aggiornato l’elenco delle smart TV raccomandate (in base al rispetto di almeno 5 dei 7 criteri necessari) per il 2020, includendovi diversi modelli recenti, OLED ed LCD, di Panasonic, non per nulla beneficiati dalla “Modalità Calibrata per Netflix” (applicabile sui contenuti in Dolby Vision e Standard Definition). 

Un altro elenco che Netflix ha provveduto ad aggiornare è quello relativo ai telefoni abilitati a riprodurre i suoi contenuti in HD o HDR10: dopo l’inclusione dell’Asus Rog Phone 3, questa volta è toccata ad alcuni device di TCL Corporation (10 5G e 10 Plus) e Samsung (i recenti phablet Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Condivido le perplessità di molti in merito alla funzione di riproduzione casuale, che sembra adatta più nel far scoprire nuove tracce musicali mentre, inserita ad esempio nell'ambito delle serie TV, può portare a veri e propri disastri spoileristici. In ogni caso, si tratta di un test, e potrebbe anche essere abbandonato, alla fine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!