Iscriviti

Wildfire E2 Plus: ufficiale il nuovo smartphone entry level di HTC

Senza particolare clamore, nei giorni scorsi HTC ha listato in Russia un nuovo smartphone 4G nel suo poco popolato portafoglio mobile, con il Wildfire E2 Plus dotato di un maxi display di poco inferiore ai 7 pollici.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 17 dicembre 2021, alle ore 00:34

Mi piace
1
0
Wildfire E2 Plus: ufficiale il nuovo smartphone entry level di HTC

Ormai sempre più lanciata nel segmento dei visori, con qualche occasionale sortita nel mondo degli auricolari true wireless, il brand taiwanese HTC è anche presente nella fascia telefonica, seppur non più come un tempo. Ormai, il marchio di Taipei veleggia stabile tra la fascia media e quella bassa, a cui appartiene anche il nuovo smartphone Wildfire E2 Plus, erede in Russia (per 12.990 rubli o 156 euro) dei precedenti E2 ed E3 dell’accessibilissima quanto gloriosa linea vintage Wildfire. 

Wildfire E2 Plus (174.2 x 78.6 x 9.3 mm, per 210 grammi) ha una scocca dal design non particolarmente originale e moderno: il frontale ha un mento un po’ troppo vistoso, e per la selfiecamera si è scelto un comodo notch a goccia d’acqua, con una sbavatura dall’alto di tipo triangolare. Il retro propone uno spesso bumper rettangolare per la multicamera e offre spazio anche per uno scanner per le impronte digitali, al centro, di forma circolare. In compenso, il motivo del retroscocca in color nero, evidenzia degli effetti grafici a X che hanno come via di fuga al centro proprio il logo dell’azienda.

Il display dell’HTC Wildfire E2 Plus è un pannello LCD IPS ampio, con 20,5:9 di aspect ratio e 6.82 pollici di diagonale, esteso sull’80.7% di screen-to-body con una risoluzione HD+ (263 PPI) e 60 Hz di refresh rate. Lo snapper anteriore arriva ad 8 megapixel di risoluzione (f/2.2, fuoco fisso) e gira video a 1080p@30fps, tanto quanto il sensore principale della quadcamera posteriore, da 13 megapixel (f/2.2, autofocus, messa a fuoco fasica), accompagnato da un ultragrandangolare da 5 e da due sensori da 2 megapixel (f/2.4, fuoco fisso), rispettivamente per macro e profondità. Lato audio, è invece presente il jackino da 3.5 mm per le cuffie: purtroppo, il carrellino per le due SIM condivide uno dei due spazi con la schedina microSD dedicata all’espansione dell’archiviazione.

Quest’ultimo dettaglio ci introduce al segmento elaborativo dell’HTC Wildfire E2 Plus, gestito dal processore octacore (1.8 GHz) a 12 nanometri Unisoc Tiger T610, messo in tandem con la schedina grafica Mali-G52: la RAM, da 4 GB per un basilare multi-tasking, fa coppia invece con lo storage (eMMC 5.1, espandibile) da 64 GB

Dotato di 4G VoLTE, GPS (A-GPS, Beidou, Glonass, Galileo), Bluetooth 5.0 (A2DP, e Wi-Fi ac dual band (direct, hotspot), l’HTC Wildfire E2 Plus sfrutta una USB 2.0 Type-C (OTG) per caricare, non rapidamente, una discreta batteria da 4.600 mAh, che lo qualifica appieno come base gamma per un durevole intrattenimento multimediale, scaricando le app ad hoc dal Play Store, messo a disposizione dalla release 11 di Android

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Certamente, per specifiche e prezzo, quello in questione si può qualificare come uno smartphone entry level, almeno non soggetto alla versione Go Edition di Android, visto che è in grado di eseguirne una normale. Mi chiedo, però, se vedrà mai l'alba su questo device Android 12. In compenso, lagnanze a parte, vi è il mini-jack da 3.5 mm, una Type-C, un ultragrandangolo, e un display quasi da phablet per diagonale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!