Iscriviti

Honor 10 Lite: ufficiale con varie opzioni, waterdrop, e Android Pie

Honor non ha perso tempo e - confermando quanto di buono anticipato dal TENAA - ha annunciato l'imminente commercializzazione del nuovo medio-gamma Honor 10 Lite, in 4 colorazioni e 3 differenti combinazioni mnemoniche.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 novembre 2018, alle ore 18:55

Mi piace
7
0
Honor 10 Lite: ufficiale con varie opzioni, waterdrop, e Android Pie

Come anticipato dall’ente per le telecomunicazioni cinesi (TENAA), Honor ha effettivamente presentato, in ambito cinese (in commercio dal 22 Novembre), il nuovo smartphone di fascia medio-alta Honor 10 Lite, versione depotenziata dell’Honor 10, ed erede dell’Honor 9 Lite, rispetto al quale si distingue per la presenza di una tacca a goccia, stile waterdrop

Honor 10 Lite (154.8 × 73.64 × 7.95 mm, per 162 grammi) ha una scocca posteriore in vetro, concepita in 4 colorazioni alternative, di cui due a gradienti cangianti sotto la luce (Gradiant Red e Gradiant Blue) e due monotinta (White e Midnight Black): l’interno ospita, assieme alla scheda grafica Mali-G51 MP4 (con GPU Turbo 2.0 per il gaming), lo stesso processore a 8 core (2.2 GHz massimi) della HiSilicon, quel Kirin 710 ben apprezzato anche su altri device del gruppo (sia Huawei, come il Mate 20 Lite ed il P Smart Plus, che Honor, come il View 10 Lite). 

Le configurazioni di memoria dell’Honor 10 Lite, grazie al mix di opzioni per RAM (4 e 6 GB) e storage (64 e 128 GB, espandibile via microSD a 256 GB), sono ben 3: quella base (177 euro, o 1.399 yuan) propone 4+64 GB, quella intermedia (214 euro, o 1.699 yuan) annovera 6+64 GB, e quella premium (240 euro, 1.899 yuan) si estende fino a 6+128 GB. 

Ottimo il comparto multimedia: il frontale 2.5D dell’Honor 10 Lite monta un display FullHD+ (1080 x 2340 pixel, 415 PPI, 19.5:9) da 6.21 pollici e, poco sopra, una selfiecamera (f/2.0) da 24 megapixel mentre, sul retro, assieme al Flash LED ed allo scanner per le impronte, il semaforo verticale in alto a sinistra alloggia una doppia fotocamera principale, da 13 (f/1.8) + 2 megapixel, con l’intelligenza artificiale impiegata nel riconoscimento di 22 scene. Secondo GsmArena, anche il jack da 3.5 mm sarebbe della partita.

Dotato di connettività Dual SIM ibrido, Wi-Fi ac dual band, Bluetooth (LE) 4.2, 4G con VoLTE, GPS (Glonass, BeiDou, A-GPS), e microUSB 2.0 (OTG), l’Honor 10 Lite è già supportato da Android Pie 9.0 (EMUI 9.0), mentre l’autonomia fa conto su una batteria da 3.400 mAh (con ricarica rapida da 10W, a 5V/2A). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Davvero notevole l'Honor 10 Lite: le indiscrezioni dei giorni scorsi, o meglio, delle ultime ore, avevano anticipato praticamente tutta la scheda tecnica del telefono, al gran completo e, come da attese, si è al cospetto di un device moderno, con buona antonomia, doppia fotocamera posteriore, ed intelligenza artificiale, sia pro scatti, che pro gaming. Valido anche nella versione base, si fa apprezzare grazie al discreto waterdrop.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!