Iscriviti

Galaxy M32: ufficiale il nuovo medio-gamma targato Samsung

Non proprio come un fulmine e ciel sereno, Samsung ha presentato in India un nuovo smartphone di fascia medio-bassa all'interno della gamma M che, noto come Galaxy M32, mette in campo richiami stilistici al precedente Galaxy M42 5G dello scorso fine Aprile.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 21 giugno 2021, alle ore 12:40

Mi piace
3
0
Galaxy M32: ufficiale il nuovo medio-gamma targato Samsung

Anticipato da un buon numero di certificazioni ricevute nelle scorse settimane (Bluetooth SIG, FCC, WiFi Alliance, BIS), oltre che dal render ufficiale pubblicato dal brand sul proprio sito, e all’emergere del suo codename tecnico di lavorazione (SM325F/DS), è stato infine presentato, partendo dall’India (con buone premesse di arrivare in Europa), lo smartphone mediogamma Samsung Galaxy M32

Il nuovo arrivato, Galaxy M32 (160 x 74 x 9 mm, per 196 grammi ) di Samsung protegge il frontale, di tipo Infinity-U, con un vetro Gorilla Glass 5, per evitare graffi e scheggiature al delicato display Super AMOLED da 6.4 pollici, reso in FullHD+  (grazie all’incavo a goccia d’acqua che, in alto, ospita una selfiecamera da 20 megapixel), con un refresh rate da 90 Hz a fluidificare video e giochi, una luminosità adattiva (High Brightness Mode) con punte di 800 nits (magari per quando lo si scruta all’aperto): lo scanner per le impronte digitali, i cui dati biometrici per l’autenticazione e l’autorizzazione dei pagamenti vengono stoccati nel chip crittografico proprietario Samsung Knox 3.7, risulta collocato sul lato, inserito nel pulsante di accensione.

Se il frontale appare tutto sommato ottimizzato bene quanto a cornici (mento a parte), il retro propone l’ormai classico bumper squadrato (lo square) al cui interno si trovano, disposti su due righe, i sensori della quadcamera, da 64 (principale, ISOCELL GW3, f/1.8, video 4K), 8 (ultragrandangolo a 123°, f/2.2), 2 (macro, f/2.4), 2 (profondità, f/2.2) megapixel. A completare il comparto multimediale, concorre l’audio, certificato per il supporto (sugli auricolari) allo standard immersivo Dolby Atmos.

Il processore MediaTek Helio G80, un octacore (2.0 Ghz) a 12 nanometri di litografia varato nel 2020 e visto anche nei Galaxy A22, nei rivali Poco M2, Realme Narzo 10, Huawei Y9a, opera in coppia con la scheda grafica Arm Mali-G52 MC2: la RAM (LPDDR4X) e lo storage (eMMC 5.1, espandibile via microSD), invece, mixati tra loro, danno vita agli allestimenti, rispettivamente, da 4+64 ( 4.999 rupie, circa 170 euro)  e 6+128 GB (16.999 rupie, circa 193 euro).

Animato lato software dal sistema operativo Android 11 sotto l’interfaccia ONE UI 3.1, il Samsung Galaxy M32 integra un array di connettività comprensivo del Dual SIM con 4G, del GPS (A-GPS, Beidou, Glonass, Galileo), del Bluetooth 5.0 LE (A2DP), del mini-jack da 3.5 mm, dell’NFC (per i pagamenti contactless), del Wi-Fi ac dual-band (Direct, hotspot): in termini energetici, è presente una batteria da 6.000 mAh che, caricata rapidamente a 25W (sebbene il caricatore in confezione arrivi solo a 15W) via microUSB Type-C, assicura 40 ore di telefonate, 130 ore di playing musicale, e 25 di video riproduzione. L’esordio sul mercato del Samsung Galaxy M32 è previsto dal 28 Giugno, nelle colorazioni Light Blue e Black, grazie all’apposita landing page allestita sulla locale divisione di Amazon.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - I primi commenti dei fan di Samsung non sono stati del tutto entusiastici: quasi tutti convergono sul fatto che il device avrebbe dovuto costare di meno e che, per la cifra richiesta, si sarebbe dovuto optare per i processori Helio G90 o G95, oltre che mettere direttamente in confezione il caricatore da 25W visto che 6.000 mah si caricano di certo più lentamente a 15W.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fabrizio Ferrara
Fabrizio Ferrara

09 luglio 2021 - 18:12:55

Su Amazon, a 299 euro.

0
Rispondi