Iscriviti

Blackview presenta il rugged phone BV4900s e il low cost 4G OSCAL C20 Pro

Sempre più prolifico, il marchio cinese Blackview prosegue nello sviluppo del sotto-brand OSCAL ma, nel contempo, popola ulteriormente anche il proprio listino, con un nuovo rugged phone.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 ottobre 2021, alle ore 17:11

Mi piace
2
0
Blackview presenta il rugged phone BV4900s e il low cost 4G OSCAL C20 Pro

Il marchio cinese Blackview da molto tempo si cimenta con successo nel ramo degli smartphone corazzati, declinati in vari modelli, anche con termocamera (BV6600 Pro), con grande batteria (A80 Plus), o economici (BV4900). A tali modelli se n’è appena aggiunto un altro, rappresentato dal BV4900s mentre – in quota allo spin-off OSCAL – ha fatto il suo esordio un modello economico con 4G, l’OSCAL C20 Pro.

Erede dei modelli BV4900 e BV4900 Pro, il nuovo e colorato (arancio tramonto, giallo deserto, verde montagna e nero roccia) Blackview BV4900s (13,7 mm di spessore per 261 grammi di peso) si presenta con uno chassis iper resistente (come da certificazione MIL-STD-810G) con angoli ispessiti, pulsanti laterali in lega di alluminio e protezione frontale via vetro Dragontrail, impermeabile IP68, IP69K anche grazie alla protezione per la porta mini-jack da 3.5 mm posta sul lato corto alto. Anteriormente, con un aspect ratio a 18:9, è presente il display LCD IPS risoluto a 720×1440 pixel (quindi HD+) da 5.7 pollici, sormontato, nella spessa cornice superiore, da una selfiecamera da 5 megapixel (face unlock).

Entro parentesi quadre colorate, al centro del retroscocca, un oblò squadrato propone tre sensori, tra cui due di appoggio a uno principale da 8 megapixel. Nel Blackview BV499s (in promo sullo store ufficiale presso Aliexpress a 106.62 euro sino al 20 Ottobre) opera il processore octacore (1.6 GHz) Unisoc SC9863A coadiuvato da 2 GB di RAM e da 32 GB di storage, espandibile via microSD di altri 128 GB, sul quale è installata la versione Go Edition di Android 11 rivestito dall’interfaccia proprietaria Doke OS 2.0, che porta in dote icone personalizzate, gaming mode, funzione trasferimento dati da vecchio a nuovo telefono, app freezer, dark mode, system manager.

Ovviamente provvisto di 4G su Dual SIM, di Wi-Fi n e Bluetooth 4.2, di GPS (Glonass. Beidou), il Blackview BV4900s monta una batteria da 5.580 mAh (28 ore di chiamate, 7 di gioco, 23 di musica, 8 di video, 12 di navigazione web), caricabile via microUSB (OTG), provvista di reverse charging per fungere da power bank, che assicura oltre una giornata d’autonomia.

L’OSCAL C20 Pro (156 grammi), device giovanile con prestazioni base a prezzi accessibili, erede migliorativo del modello di inizio Settembre, ha uno chassis fantasioso nei colori verde mela, viola lavanda, nero notte e blu arioso. Frontalmente, assieme alla selfiecamera da 2 megapixel trova posto il display LCD HD+ da 6.088 pollici mentre sul retro la fotocamera arriva a 8 megapixel. In termini di prestazioni, l’OSCAL C20 Pro (dal 13 al 26 Ottobre su Aliexpress in promo a 93.42 euro) si è affidato al processore a 8 core SC9863A di Unisoc, appoggiato da un setting di RAM e storage espandibile da 2+32 GB.

Il sistema operativo comunicato dal costruttore è Android 11, beneficiato da un tool per freezzare le app e guadagnare nell’autonomia elargita dalla batteria da 3.380 mAh (200 ore in stand-by, caricabile via microUSB) mentre, tra le connettività, in luogo del 3G presente sul modello base, qui è di stanza almeno il 4G e, ovviamente, non mancano GPS, Wi-Fi n, e Bluetooth 4.2.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il modello Oscal C20 Pro è davvero super economico e, quanto meno, col 4G riesce ad adattarsi al meglio ai mercati attuali, quasi tutti ormai privi del 3G: nel modello Blackview BV4900s il design è meno tozzo della media, l'autonomia è buona ma si sarebbe dovuto fare un pochino di più sulla dotazione delle memorie.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!