Iscriviti

Apple Event: ufficiale anche l’iPad economico di seconda generazione, con iPadOS

Nell'affollatissimo #AppleEvent tenutosi allo Steve Jobs Theater di Cupertino, il team di Apple al gran completo ha presentato, tra le altre cose, anche l'iPad economico di seconda generazione, con un anno di abbonamento gratis a servizio Apple TV+.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 11 settembre 2019, alle ore 00:13

Mi piace
8
0
Apple Event: ufficiale anche l’iPad economico di seconda generazione, con iPadOS

L’ultimo (dopo gli iPhone 11 e l’Apple Watch 5) grande prodotto hardware, presentato da Tim Cook e dal suo staff all’Apple Event del 10 Settembre 2019, si è concretizzato nella seconda generazione del tablet economico della Casa che, all’esordio nel Marzo del 2018 con un display da 9.5 pollici, ebbe il merito d’aver “sdoganato” la Apple Pencil, prima riservata solo alle “mattonelle” Pro di Cupertino.

Il nuovo iPad 7 (250.6 x 174.1 x 7.5 mm, nelle nuance oro, grigio siderale ed argento) si presenta con un Retina display (2160×1620 pixel) più grande, ora da 10.2 pollici, migliorato nella luminosità (500 nits) e nell’angolo visuale, che termina – sulla cornice corta inferiore – col canonico tasto Home per il Touch ID, confermatissimo quale presidio alla sicurezza del tablet, e delle informazioni ivi custodite. Poco oltre, sul lato corto basso, non mancano all’appello la porta Lightning ed il jack da 3.5 mm.

Sul basso del lato lungo, quando messo in assetto panoramico, la seconda generazione low cost dei tablet Apple presenta uno Smart Connector magnetico, al quale può essere agganciata, previo acquisto a parte (179 euro), una comoda (in quanto di taglia normale) Smart Keyboard: ciò, unito al sopraggiunto supporto verso le chiavette USB ha fatto parlare, non a caso, di una sorta di MacBook Air 2 convertibile. Nessuna novità, invece, per le fotocamere, con quella anteriore da 1.2 megapixel, e quella posteriore da 8 megapixel.

All’interno del telaio, dichiaratamente realizzato al 100% avvalendosi di alluminio riciclato, opera ancora il precedente processore A10 Fusion, per altro apprezzato anche sugli iPhone 7, qui migliorato nell’efficienza, con un’autonomia ora di 10 ore, via co-processore M10 nelle prestazioni (2x), e dall’arrivo del sistema operativo iPadOS, depositario di un’esperienza utente più in linea con gli ampi display dei tablet, e con diverse feature inedite al seguito (screenshot facilitati, toccando con la Pencil il basso a destra e procedendo ad annotare al volo, video girati e tagliati, tastiera spostabile e ridimensionabile con il pich quando si è su Safari).

Già disponibile in pre-ordine, sullo store ufficiale tornato online a catalogo aggiornato, l’iPad 7, quale seconda generazione dell’iPad economico, sempre nei tagli mnemonici da 32 e 128 GB, sarà prezzato in modo differente a seconda che si scelga la variante solo Wi-Fi (483 grammi), o anche con Gigabit LTE (493 grammi): nel primo caso, le cifre richieste saranno rispettivamente di 389 e 489 euro mentre, nel secondo caso, saranno necessari 529 o 629 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Quella dell'iPad 7, o iPad economico di 2° gen, almeno per me, è stata la vera sorpresa della serata in termini di prodotto: anche tenuto conto che, tutto sommato, la versione del Marzo 2018 poteva dirsi ancora piuttosto funzionale. Tuttavia, l'esordio di questo tablet non è stato vano, stante l’esordio di iPadOS, ed il fatto che il supporto alle chiavette USB, e la tastiera ad aggancio magnetico, ne fanno, a conti fatti, davvero un convertibile mica male.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!