Iscriviti

XGIMI Aura: ufficiale il proiettore top gamma 4K con sorgente laser

Il desiderio di home cinema non sembra conoscere tregua nonostante nella maggior parte dei paesi le sale cinematografiche siano state riaperte al pubblico: XGIMI cavalca l'onde del cinema goduto in casa ora anche col suo primo proiettore laser smart.

Hi-Tech
Pubblicato il 12 ottobre 2021, alle ore 18:31

Mi piace
2
0
XGIMI Aura: ufficiale il proiettore top gamma 4K con sorgente laser

Specialista in proiettori, forte del successo accordatole da 1.5 milioni di utenti, il marchio cinese XGIMI ha annunciato, dopo i recenti ElfinRS Pro2Halo+, il suo primo proiettore smart laser, denominato XGIMI Aura, già in vendita sullo store ufficiale al prezzo di 2.499 euro. 

Elegante, per poter ben figurare nel salotto, il nuovo XGIMI Aura (606 x 401 x 139.5 mm, per 14.93 kg) è un proiettore DLP a chip singolo con sorgente di luce laser ALPD garantita per un funzionamento silenzioso (30 decibel) e durevole (25mila ore, pressappoco 10 anni con 6 ore di visione al giorno, o 17 anni con 4 ore di visione al giorno). Le immagini ottenute hanno una risoluzione 4K e, grazie ai 2.400 Lumen del fascio luminoso, possono essere godute anche di giorno, risultando molto dettagliate nella resa dei colori (DCI-P3 all’80%, Rec. 709 al 90%), oltre che con basso input lag

In virtù della correzione trapezoidale a 8 punti, il proiettore XGIMI Aura, operativo in 12 secondi dall’accensione, permette una facile messa a fuoco manuale per ottenere immagini sempre nitide e dalla forma corretta al di là di dove sia collocato il proiettore che, in ogni caso, non necessita mai di ampi spazi per ottenere estesi polliciaggi: il tiro ultracorto (0.233 : 1) di cui è dotato, infatti, gli permette di ottenere 100 pollici a 20 cm, 120 pollici a 30 cm, e 150 pollici a 44 cm). 

Predisposto per supportare la profondità colore a 10-bit, le immagini in 3D (con appositi occhialini), l’HDR10 e, a beneficio delle scene movimentate o degli eventi sportivi, la tecnologia MEMC, il proiettore XGIMI Aura ha anche un ottimo impianto audio, che gli permette d’essere usato come soundbar a se stante o come speaker bluetooth, avendo a disposizione 4 altoparlanti (due woofer e due tweeter) da 15W cadauno, ottimizzati Harman Kardon, predisposti per supportare il DTS-HD, il DTS Studio Sound, e il Dolby Audio.

Ad animare il proiettore XGIMI Aura è il processore quadcore MediaTek MT9629, con GPU Mali-G52 e processore d’immagine X-VUE 2.0 mentre, in termini di memorie, come nei migliori media-box, si trovano 2 GB di RAM e 32 GB di storage, sul quale opera il sistema operativo Android TV a base 10, magari per installare servizi di streaming (appoggiati dal Wi-Fi ac dual-band o dalla Ethernet) come Prime Video o Disney+, con altre fonti che possono essere rappresentate dal proprio PC o tablet (via Chromecast integrato), dalle tre porte HDMI 2.0 posteriori (es. per lettore Blu-Ray, decoder, o consolle da controllare grazie al Bluetooth 5.0), o dalle tre porte USB 2.0

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Il prezzo di questo proiettore, invero molto bello a vedersi, è davvero notevole e, in attesa di test sul campo, vien da pensare che debba garantire effettivamente un ottimo coinvolgimento visivo e acustico. Già il poterlo usare anche solo per l'audio, con le consolle, per godersi lo streaming, non è affatto male!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!