Iscriviti

TV Nokia 6500D: arriva in Italia la nuova QLED TV finnica con UHD e Dolby Vision

Gli amanti delle smart TV proposte con un buon rapporto tra costi e benefici potranno apprezzare anche in Italia l'arrivo di una recente smart TV a marchio Nokia, la 6500D, con maxi pannello QLED risoluto in UHD e audio integrato Dolby Digital.

Hi-Tech
Pubblicato il 7 settembre 2021, alle ore 17:04

Mi piace
1
0
TV Nokia 6500D: arriva in Italia la nuova QLED TV finnica con UHD e Dolby Vision

HMD Global, licenziataria del marchio Nokia, ha confermato l’arrivo in Italia al prezzo di 1.199,90 euro, mediante l’austriaca Streamview GmbH che si occupa di distribuire sul Vecchio Continente smart box (es. lo Streaming Box 8000) e televisioni intelligenti della grande N, della nuova smart TV Nokia 6500D.

Quest’ultima, esteticamente, ha cornici ben contenute su 3 dei 4 lati: l’unica eccezione è il mento da cui sbuca un perno girevole (per orientare la TV a destra o sinistra) centrale, che ospita l’impianto audio predisposto per il DTS-HD e il Dolby Digital 5.1, da 36W totali, comprensivo di un woofer da 12 watt e di due speaker da 12 watt cadauno. Nel centro, si staglia un pannello LCD da 65 pollici, risoluto in UHD (i contenuti di altra risoluzione vengono ad essa upscalati lato software), con profondità colore a 10-bit e luminosità a 350 nits garantiti dalla retroilluminazione a LED che interagisce con i microcristalli noti come QuantumDot (una sorta di filtro della luce), con la conseguenza di ottenere anche colori più precisi, fedeli, e un’ampia gamma cromatica.

Anche il contrasto, che pure è migliorabile (via software) col Micro Dimming (nella curva del gamma), ne risulta beneficiato, come confermato dal rapporto di contrasto compreso tra 1.100 e 5.000:1: non meno importanti sono il supporto ai metadati HDR nei formati Dolby Vision HDR10, e la funzione di accrescimento dei dettagli battezzata come “Super Resolution“.

In ambito gaming, dacché i valori di refresh rate, da 50 / 60 Hz non appaiono esaltanti, un contributo maggiore viene ottenuto grazie alla modalità Gaming, che abbassa i tempi di risposta, presente assieme a quella Movie, ovviamente dedicata a ottimizzare la fruizione dei film. Al centro tecnico dell’hardware della TV QLED 6500D di Nokia opera un processore quadcore (1.2 GHz) con GPU Mali470 MP3, che si avvale di 1.5 GB di RAM (DDR3) e di 8 GB di storage (eMMC) sul quale è installata l’interfaccia Smart TV a base Android TV, che permette il supporto a Chromecast (mediante il microfono sul telecomando retroilluminato e con Bluetooth), l’installazione delle app dal Play Store (es. con supporto verso Netflix, YouTube, Prime Video, e Disney+).

Sul retro, assieme al jack per le cuffie, all’uscita digitale ottica, ed a una RJ45 per l’Ethernet (comunque presenti il Wi-Fi ac dual band e il Bluetooth 4.2), sono integrate diverse altre porte, tra cui – per acquisire contenuti – una doppietta di USB 2.0 e una tripletta di HDMI 2.0 (una con canale audio di ritorno): ulteriori contenuti, in ogni caso, si possono ottenere grazie al decoder per il digitale terrestre, allo slot per le Pay TV, al decoder per il satellitare, e in virtù del supporto verso i contenuti aggiuntivi della HbbTV

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Trovo che sia una vera fortuna, per i consumatori, che si sia verificata questa partnership con Streamview che sta permettendo d'apprezzare anche in Europa prodotti a marchio Nokia che, fino a un annetto fa, venivano presentati solo in India, dove in tema di smart TV si nota anche la presenza di Motorola e Blaupunkt quasi introvabili a oggi nel Vecchio Continente.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!