Iscriviti

Realme presenta accessori per gamers, stick con Google TV e un nuovo speaker

Non manca di stupire Realme che, nell'evento indiano dedicato al già noto gaming phone GT 2 Neo, ha svelato la sua nuova interfaccia per smartphone, ma anche accessori per i videogiocatori, un nuovo speaker per i bassi, e l'atteso Realme 4K Smart Google TV Stick.

Hi-Tech
Pubblicato il 13 ottobre 2021, alle ore 12:22

Mi piace
2
0
Realme presenta accessori per gamers, stick con Google TV e un nuovo speaker

Il ricco evento indiano organizzato da Realme per presentare localmente il top gamma Realme GT Neo 2, e gli auricolari Buds Air 2 in versione green, ha alzato il sipario anche sul sistema operativo Realme UI 3.0 a base Android 12 (con  AI Smooth Engine a rendere fluida l’interfaccia, accelerare il caricamento delle app, ridurre il consumo energetico, un migliorato Always-On con anche i contorni delle foto utente e delle Omoji, emoji 3D animate dei volti in stile Memoji di Apple) e, soprattutto, su nuovi prodotti hardware, tra cui uno speaker, il Realme Brick, un dongle con Google TV, il Realme 4K Smart Google TV Stick, e alcuni accessori per i gamers.

Lo speaker Realme Brick, allestito nella colorazione nera secondo un prezzo locale di 2.999 rupie corrispondenti a pressappoco 34 dei nostri euro (dopo il periodo promozionale dei Realme Festive Days che permetterà d’acquistarlo a circa 29 euro, 2.499 rupie), ha un telaio impermeabile secondo la certificazione IPX5: all’interno ospita due driver dinamici (Dynamic Bass Boost) da 20W indicati per i bassi, che vengono poi esaltati, in ottica bass extra, dalla presenza di una coppia di radiatori passivi. L’autonomia del dispositivo dovrebbe garantire un massimo di 14 ore di uso

Prezzata a 3.999 rupie (46 euro circa) dopo la promozione iniziale (16 Ottobre) a 2.999 rupie (34 euro circa) la chiavette smartizzante Realme 4K Smart Google TV Stick è mossa, lato software, dal nuovo sistema operativo di Google già visto a bordo del suo dongle TV Chromecast di nuova generazione, con la conseguenza di ricevere in dote anche l’accesso al Play Store (da cui attingere altri servizi di streaming, oltre a quelli pre-installati come Google Play Games, Prime Video, YouTube, Netflix), il supporto ad Assistant e il beneficio del mirroring via Chromecast. Lato hardware, ad animarla, con conseguente supporto verso l’HDR10+, e la riproduzione dei video in 4K@60fps (sulle TV compatibili, connesse alla stessa via HDMI 2.1), è un processore con 4 core ARM Cortex-A35 coadiuvato da 2 GB di RAM, dall’integrazione di 8 GB di storage per l’archiviazione, e dall’alimentazione via microUSB.

In quota gamers, il controller Mobile Game Trigger (699 rupie, od 8 euro) disponde di un sistema a clic rapido per il collegamento e, per il controllo, mette a disposizione dei pulsanti fisici senza latenza: diversamente, il Cooling Back Clip Neo (999 rupie, o 11 euro) sfrutta i semiconduttori per migliorare la dissipazione del calore già ottenuta con la ventola, consentendo nel complesso un raffreddamento silenzioso e rapido, mentre il Realme Type-C SuperDart Game (599 rupie, o 7 euro), a fronte del nome magniloquente, è un cavo con design angolare (gomito da 7,6 mm) per giocare nel mente si carica lo smartphone mettendo a disposizione, in questo caso, la pregiata tecnologia di ricarica rapida proprietaria SuperDart da 65 W.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Gli accessori per il gaming di Realme sono davvero interessanti, anche passando per il più piccolo cavo, senza contare la clip con ventola e il controller con i trigger fisici. Lo speaker, invero, non mi è sembrato nulla di eclatante, mentre trovo interessante lo stick con Google TV che, di conseguenza, risulta essere un'ottima alternativa al nuovo Chromecast di Google, rispetto al quale costa anche molto meno (quasi la metà).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!