Iscriviti

QLED Q700T: ufficiale da Samsung la nuova serie di TV QLED 8K

Grazie al listino britannico del brand, aggiornato nello scorso week-end, è diventata praticamente ufficiale la nuova serie di smart TV QLED Q700T del produttore sudcoreano Samsung: ecco con quali specifiche e prezzi al seguito.

Hi-Tech
Pubblicato il 31 agosto 2020, alle ore 09:25

Mi piace
7
0
QLED Q700T: ufficiale da Samsung la nuova serie di TV QLED 8K

Già comprensivo delle premium Q950TS e Q900TS, e dell’intermedia Q800T, il listino delle QLED TV 8K previsto da Samsung per il 2020 si è appena arricchito della serie “apripista” Q700T, disponibile in due diverse diagonali, da 55 (1.999 sterline) e 65 pollici (2.699 sterline), a partire dal mercato britannico (con quello italiano dietro l’angolo, vista la già pronta pagina di supporto nella lingua di Dante). 

Le smart TV Samsung Q700T mutuano dalla serie precedente il design con cornici contenute e un piedistallo d’appoggio: la tecnologia Quantum Dot, e la retroilluminazione Full LED Array Local Dimming vanno in appoggio di pannelli LCD UltraHD (7680 x 4320 pixel) con LED allineati verticalmente. Dotata di una luminosità di picco ipotizzata sui 1000 nits, con conclamata gestione dei principali standard HDR (tra cui HLG e HDR10/HDR10+), e upscaling all’8K dalla risoluzioni inferiori (grazie al processore Quantum Processor 8K), la nuova serie di smart TV di Samsung migliora la qualità dell’immagine (contrasto e luminosità), ottenuta dalle porte HDMI o dai sintonizzatori di bordo (satellitare e per il digitale terrestre), grazie all’Adaptive Picture (tenendo conto della luce ambientale), ed alla Filmmaker Mode

Non mancano le specifiche che renderanno le QLED TV Q700T di Samsung apprezzabili anche come monitor da gaming per le nuove consolle in arrivo, stante la latenza da 9.7 ms, il supporto al VRR (Variable Refresh Rate), all’HFR (Hight Frame Rate, anche in 4K@120fps). ed all’AMD FreeSync.

Sul piano audio, un degno complemento delle tecnologie per il coinvolgimento multimediale giunge dall’Active Voice Amplifier (in presenza di rumori viene ottimizzato il volume dei dialoghi), dall’Adaptive Sound+ (analisi in tempo reale di quanto passa a schermo, con ottimizzazione di ciascuna tipologia di audio riconosciuta), e dall’Object Tracking Sound Plus (8 speaker, 2 su ogni lato, per creare un ambiente audio 3D che associ con maggior precisione un punto del monitor con l’origine dei suoni). 

Lato software, le smart TV Q700T di Samsung beneficiano dell’ultima release della piattaforma “Tizen TV OS”, con supporto ad alcuni dei più noti servizi di streaming (es. Prime Video, Netflix, Apple TV, RaiPlay, Disney+, Infinity) ed ai concierge virtuali Alexa, Bixby, e Google Assistant.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - La nuova serie di QLED TV di Samsung prende in prestito qualche specifica delle serie maggiori, basti pensare all'Object Tracking Sound + ed alla tecnologia Q-Symphony che consente alle smart TV di Samsung di unire il proprio audio a quello di soundbar compatibili (Q-Series 2020). Considerando anche le diagonali scelte, i prezzi sono davvero incoraggianti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!