Iscriviti

Odissey Ark: in commercio lo stupefacente monitor curvo di Samsung

Come promesso a inizio anno, alla fine Samsung ha mantenuto la parola e, nelle scorse ore, ha iniziato la commercializzazione di uno dei suoi monitor smart più suggestivi del momento, rappresentato dal display curvo 4K Odissey Ark

Hi-Tech
Pubblicato il 18 agosto 2022, alle ore 13:43

Mi piace
1
0
Odissey Ark: in commercio lo stupefacente monitor curvo di Samsung

Ascolta questo articolo

Dopo averlo accennato al CES 2022, la sudcoreana Samsung, smesse le vesti di umiltà del low cost telefonico Galaxy Buddy 2, ha avviato finalmente la commercializzazione, per ora negli USA, al prezzo di 3.499 dollari, dello stupefacente ed elitario monitor curvo Odissey Ark.

Il nuovo monitor Samsung Odissey Ark ha una diagonale di 55 pollici risoluti in 4K: il pannello impiegato, provvisto della tecnologia Mini-LED, ha un valore di 1000R di curvatura, stupendo anche nella luminosità di picco, pari a 1.000 nits. Gli amanti del gaming, invece, vi apprezzeranno innanzitutto il tempo di risposta fulmineo, di 1 millisecondo (da grigio a grigio) ma anche i 165 Hz di refresh rate. Ovviamente, in un prodotto del genere non poteva mancare il supporto alla tecnologia AMD FreeSync Premium Pro.

Grazie alle sue dimensioni, il monitor curvo Samsung Odissey Ark in orizzontale consente di affiancare in Multi View un massimo di 4 finestre, per il top del multi-tasking: via Cockpit Mode, invece, il prodotto si dispone in verticale (come un foglio che accennasse a piegarsi verso l’utente), somigliando a 3 monitor impilati, tal che il gamer potrà collocare in cima una chat di gruppo, nel mezzo ad esempio una mappa o l’arsenale del proprio personaggio e, più in basso, il gioco stesso.

Come quella visuale, anche la sezione audio del monitor curvo Samsung Odissey Ark non poteva essere banale, stante l’integrazione, uno per angolo, di 4 speaker predisposti per supportare lo standard Dolby Atmos. Lato software, il brand sudcoreano ha predisposto il sistema operativo Tizen OS in grado di rendere il prodotto una sorta di smart TV senz’antenna o decoder, visto che permette di attingere ai noti servizi OTT come Prime Video, Disney+ e Netflix e, via Game Hub, alle piattaforma di cloud gaming, come Amazon Luna, Xbox Cloud Gaming, Nvidia GeForce Now e  Google Stadia

Nell’interagire con i contenuti a schermo, ma anche per orientarsi tra le sue funzioni e impostazioni, il monitor curvo Samsung Odissey Ark mette a disposizione un singolare telecomando in forma di mouse con una ghiera rotante sovrastata da pochi ed essenziali pulsanti. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Niente male: alla fin fine, Samsung ha rotto gli indugi e ha trasformato quello che iniziava a puzzare di vaporware in un hardware vero e proprio disponibile all'acquisto. All'Odissey Ark non manca nulla, tanto che può fungere da piattaforma di gioco, di lavoro, da smart TV e anche da impianto audio. Il telecomando è un'estrosità molto bella, ma il prezzo dell'insieme non è meno impressionante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!