Iscriviti

Presto disponibili i mitici handheld Tigers, in edizione Hasbro

Secondo quanto appena comunicato ufficialmente, il colosso americano Hasbro si appresta a commercializzare una riedizione perfetta dei mitici GiG Tigers degli anni '80/90, tramite 4 nuovi modelli dedicati a Transformers, Sonic, X-Men, e la Sirenetta.

Games
Pubblicato il 21 febbraio 2020, alle ore 10:22

Mi piace
5
0
Presto disponibili i mitici handheld Tigers, in edizione Hasbro

Sono sempre più numerosi i brand, attivi nel ramo del gaming che, solleticando le passioni di chi fu bambino tra gli anni ’80 e ’90, puntano sul retrogaming: ai brand già noti, come Nintendo (NES mini e SNES mini), SNK, Atari, Commodore, se n’è appena aggiunto un altro, in veste del produttore statunitense di giochi noto come Hasbro che, mettendo a frutto  un’acquisizione di fine anni ’90, quella di Tigers Electronics, ha deciso di riportarne in auge i mitici handheld Tigers.

Distribuiti in Italia da GiG (oggi parte di Giochi Preziosi), i videogame portatili Tigers costituirono un’alternativa economica e più semplice ai già presenti Game Boy/Game Gear di Nintendo: contrassegnati da un forte e colorato chassis in plastica, i GiG Tigers ebbero un grande successo, grazie ad accordi di licenza con grandi classici dell’animazione o del videogame, tra cui Street Fighter, Golden Axe, Shinobi, Double Dragon, Space Harrier, Castlevania, Robocop, Hook, Aladdin, la Sirenetta e, col passare del tempo, sono diventati degli oggetti da collezionismo valutati anche diverse centinaia di euro.

Proprio questi ultimi, come comunicato nel corso di un’anteprima dedicata alla fiera del giocattolo che si terrà a New York tra il 22 ed il 25 Febbraio, saranno riproposti, sostanzialmente immutati, a fine estate / inizio autunno, dal produttore americano Hasbro che, con essi, tenterà l’assalto al trono del giocattolo, attualmente detenuto dalla versatile Mattel.

I nuovi videogame portatili Hasbro Tigers saranno accomunati da spesse cornici ritraenti i personaggi cui sarà dedicata ogni singola consolle, animata da 2 pile stilo AA: nel mezzo, spiccherà un display a cristalli liquidi, sovrapposto a uno sfondo quasi totalmente fisso, tranne alcune porzioni mobili al pari dei personaggi del gioco. Lo stesso sarà controllato mediante una croce direzionale, con i pulsanti di movimento e salto, e tramite alcuni tasti dedicati all’accensione o messa in pausa del gioco, e all’attivazione o meno dell’audio, erogato da uno speaker centrale.

Inizialmente, i nuovi Tigers saranno 4, rispettivamente intitolati “Sonic the Hedgehog 3“, “Marvel X-Men Project X“, “Disney’s Little Mermaid“,  e “Transformers Generation 2“, e verranno proposti negli USA, ove sono già pre-ordinabili (presso la catena Gamestop), al prezzo di 15.99 dollari a modello.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Oh quanti ricordi! Rammento di averne avuti un paio, tra cui anche uno dedicato al calco ("Soccer") con cui mi slogavo regolarmente le falangi delle dita dopo ore e ore di gioco nel weekend: erano colorati, allegri, resistenti, con musichette carine, e un bel po' di livelli. Portandone in tasca due o tre, era quasi come avere con sé una piccola sala giochi: al loro ritorno, saranno decisamente da acquistare!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!