Iscriviti

Ecco Nintendo Classic Mini, una NES compatta con 30 giochi precaricati

La giapponese Nintendo, leader dei videogame, dopo il successo di Pokèmon Go - e in attesa di lanciare NX - annuncia la prossima commercializzazione di Nintendo Classic Mini, la versione miniaturizzata della vecchia NES con 30 giochi precaricati.

Games
Pubblicato il 14 luglio 2016, alle ore 22:55

Mi piace
1
0
Ecco Nintendo Classic Mini, una NES compatta con 30 giochi precaricati

Nintendo sempre decisamente sulla strada giusta per tornare in auge. Dopo il successo fantasmagorico di Pokémon Go, in attesa di lanciare la futura e futuribile consolle NX, Nintendo ha appena annunciato la prossima commercializzazione della consolle Nintendo Classic Mini, la versione rimpicciolita della mitica NES anni ’80. Ecco di cosa si tratta.

NES, ovvero Nintendo Entertainment System, è stata la mitica consolle da gioco che Nintendo lanciò nel 1983: basato su un’architettura a 8 bit, questo computer videoludico per famiglie (non a caso chiamato anche “Famicom”) conseguì successi come Super Mario Bros, Castevania, Ninja Gaiden, The Legend of Zelda, Punch-Out, e tanti altri. Tutto ciò valse alla consolle in questione, nel 2009, il 1° posto nella speciale classifica IGN dedicata alle piattaforme da gioco più influenti di tutti i tempi.

Nintendo, poi, dismise NES nel 1993, l’anno in cui uscì NES 2 (una versione più compatta ed economica ma con lo stesso hardware ormai datato) e ne curò l’assistenza e le riparazioni sono al 2007 (anno in cui finirono le scorte di pezzi di ricambio). Da allora, di acqua sotto i ponti ne è passata e, ormai, si va verso la realtà virtuale e consolle quasi più potenti di un computer.

Tuttavia, il passato non si dimentica ed anzi, se così glorioso, può essere carino farlo conoscere alle prossime generazioni. In tale contesto va inserito l’annuncio che Nintendo ha fatto a proposito della Nintendo Classic Mini.

La consolle in questione è, in effetti, uguale alla vecchia NES tranne che per le dimensioni, decisamente più ristrette, e per la modalità di supporto ai giochi: al posto delle vecchie cartucce (che potrebbero tornare, però, in NX!) i giochi per questa consolle saranno precaricati nella sua memoria. La lista, a tal proposito, dei titoli supportati è davvero esagerata: tra i 30 videogame storici di NES, a bordo, troveremo Ninja Gaiden, Pac-Man, Mario Bros, Super Mario Bros (1, 2, e 3), The Legend of Zelda, Zelda II: The Adventure of Link, Final Fantasy, Castlevania (1 e 2), Donkey Kong (anche Jr), e Double Dragon II: The revenge. 

Oltre ai giochi, nel bundle in vendita, sarà presente anche un cavo HDMI per il collegamento alla TV ad alta definizione, un cavo USB (qualora voleste alimentare la consolle con l’alimentatore dello smartphone già in possesso: in alternativa, dovrete comprare – a parte – l’alimentatore dedicato), ed un NES Controller (per giocare in due, però, dovrete comprare a parte un secondo NES Controller, o avvalervi del controller Pro per Wii, se già in vostro possesso).

Nintendo Classic Mini esordirà sugli scaffali statunitensi l’11 Novembre 2016 ad un prezzo di 59.99 dollari (con alimentatore AC incluso). Nel contempo arriverà anche in Italia (ma, come anticipato SENZA alimentatore) ad un prezzo ancora da comunicare: già quello che potrebbe esser garantito dal cambio 1:1 (ovvero 60 euro) potrebbe essere ben accolto dai giocatori nostrani. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Davvero interessante questo progetto della Nintendo che intendo seguire sin da vicino: detto in altri termini, appena troverò in vendita Nintendo Classic Mini, me ne accaparrerò un esemplare. Trovo che sia una bella idea per i nostalgici, e saranno tanti, ma anche per coloro che non hanno avuto modo di sperimentare tale consolle ed i suoi titoli storici (come il sottoscritto). Non sono riuscito ad abituarmi alle nuove consolle, ai nuovi controller, alla nuova grafica: per me i pixellosi 8 bit di un tempo hanno un fascino tutto particolare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!