Iscriviti

YouTube: novità per la versione standard, per Music e per i video-ricorsi dei creators

Google, capofila di diverse piattaforme tra cui, quanto a multimedialità, YouTube, ha annunciato diverse novità ed iniziative a favore di quest'ultima, sia per i Creators, che per gli utenti normali, coinvolgi con le migliorie alla versione standard e a Music.

Software e App
Pubblicato il 6 giugno 2021, alle ore 12:28

Mi piace
4
0
YouTube: novità per la versione standard, per Music e per i video-ricorsi dei creators

La celebre e ormai poliedrica piattaforma di streaming multimediale YouTube, a volte anche usata per importanti annunci (sebbene non ai livelli di Twitter), ha di recente incrementato le sue attività di rilascio e sviluppo di novità, come dimostrato da quanto messo in atto nella versione standard, nello spin-off Music, ed a favore dei Creators. 

In merito a YouTube, Google, già impegnata nel mettere a disposizione degli utenti Premium dei controlli di ascolto simili a YouTube Music, ed a introdurre lato mobile la funzione dei video loop, ha avviato un test che, confermato da alcuni users su Reddit e Twitter, prevede la possibilità di visualizzare i commenti (cui già altre attenzioni sono state dedicate nel recente passato) non solo quando l’app è usata in verticale, ma anche quando opera in landscape, in orizzontale, a schermo intero. In questo caso, un rimando in basso a destra permetterebbe, via swipe verso l’alto, di srotolare una tendina con i commenti, col video che, ci conseguenza vi farebbe spazio a destra, ridimensionandosi. Espletata la lettura dei commenti, sarebbe possibile tornare alla situazione precedente, visualizzando il video in full view, abbassando, via swipe inverso, la tendina menzionata.

Anche YouTube Music potrebbe essere impegnata in un test, o in un rilascio graduale, almeno secondo gli utenti che, a partire dalla release 4.30.50 per Android, ne hanno scoperto una nuova interfaccia sulla piattaforma Android Auto: nello specifico, la parte centrale non è più occupata dall’elenco delle funzioni (home, libreria, ultima riproduzione, più la nuova “file dispositivo” per le canzoni stoccate localmente) cui è stata dedicata un’apposita intestazione a schede in alto, ma propone più logicamente i rimandi alle playlist.

Gli album, vedono le loro copertine ancora raggruppate a 3 per volta, sebbene le stesse, leggermente meno ingombranti, ora lascino spazio in basso ad alcune info di corredo (es. autore, titolo album): la barra di scorrimento a sinistra, per passare alle righe successive della griglia degli album, inoltre, non è più sormontata dal pulsante per tornare indietro, bensì dall’icona simbolo di YouTube Music. 

Infine, confermando il contenuto di una mail trapelata precedentemente su Reddit, Google ha confermato al portale tecnologico The Verge d’aver avviato un programma pilota, con alcuni creators, che vede un team di revisione impegnato nel valutare dei video-ricorsi, che i possessori dei Canali esclusi o sospesi dalla monetizzazione del  Programma partner di YouTube, potranno registrare e inviare per spiegare il processo creativo del loro Canale e fornire dettagli aggiuntivi sui contenuti che lo stesso ospita. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - L'interfaccia di YouTube Music per Android Auto ora sembra effettivamente più funzionale, quanto meno in relazione alla principale modifica dell'interfaccia: per quanto riguarda l'app standard, in effetti la novità rendicontata si dimostra non poco pratica, visto che può sempre venir voglia di leggere i commenti, anche in modalità a schermo interno in landscape. Delle video-storie come ricorso per chi è stato escluso dalla monetizzazione: potevano le Storie non invadere anche il segmento dei ricorsi? Che domande!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!