Iscriviti

WhatsApp: piccola rivoluzione nel vedere i video in picture-in-picture

Nelle scorse ore, Menlo Park ha distribuito l'ennesimo aggiornamento in favore degli utenti di Android che, previa adesione al canale beta della piattaforma, possono ora sfruttare un player picture-in-picture inclusivo di vari comandi, tra cui il pausa/play.

Software e App
Pubblicato il 21 ottobre 2021, alle ore 13:21

Mi piace
2
0
WhatsApp: piccola rivoluzione nel vedere i video in picture-in-picture

Tra non molto Facebook svelerà novità che coinvolgeranno in qualche modo tutti i servizi che gestisce: nel frattempo, il cambiamento dell’esperienza utente passa anche per piccole migliorie, come quella appena rendicontata in favore degli utenti Android di WhatsApp, quando guardano un video.

Ormai “messo in saccoccia” il sistema di Collezioni per i prodotti del catalogo in favore degli account Business, WhatsApp ha attenzionato anche gli utenti comuni, quelli mainstream che, per esempio, amano condividere con i propri amici, cari, partner o colleghi, dei video. Come noto, dall’ormai lontano 2018 la piattaforma ha introdotto la modalità di visualizzazione picture-in-picture, che permette di far altro (es. messaggiare con altri utenti, andar nelle impostazioni, etc) nell’app nel mentre si guarda un video all’interno di una finestra flottante e riposizionabile.

Dopo un’iniziale esordio castrato, tale funzione, abbreviata come PiP, è stata arricchita del supporto a sempre più servizi che, ora, comprendono i video di YouTube, e quelli di Facebook, ShareChat, Instagram, e Streamable, senza contare anche i trailer di Netflix

Il problema è che, di per se stessa, la finestra del Picture in Picture, sino a qualche tempo fa, era a dir poco spartana: di base, la si poteva spostare o chiudere e basta. Con l’aggiornamento code release 2.21.22.3 appena distribuito da Menlo Park nel canale beta di WhatsApp per Android (come sempre scaricabile da Apk Mirror nel caso non si voglia perder tempo a iscriversi al gruppo dei tester per scaricarlo dal Play Store), risulta in roll-out una miglioria a tale funzione che introduce, oltre al comando X per chiudere la finestra ed a quello con graffette quadre orizzontali per portare il video a riprodursi in schermo intero, anche il pulsante per stoppare (mettere in pausa) e riavviare la riproduzione del video ricevuto. 

La novità sembra già funzionare per tutti i servizi di video supportati da WhatsApp e, nel caso di YouTube, sarebbe anche possibile sfruttare due opzioni aggiuntive, tra cui quella per condividere il video (Condividi) e quella per guardarlo in un secondo momento (Guarda più tardi). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Ora il picture in picture ha davvero senso e diventa una sorta di vero e proprio player video: chissà quale altri funzioni guadagnerà col tempo. Magari liste di video preferiti ricevuti, possibilità di catalogarli? Ciò presupporrebbe un'ulteriore passo avanti di WhatsApp verso la dimensione social: non che la cosa sia impossibile, vista l'identità della casa madre che la controlla...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!