Iscriviti

WhatsApp: in sviluppo la creazione dei sondaggi per i gruppi

Nelle scorse ore, WhatsApp ha rilasciato un nuovo aggiornamento, in forma di beta per gli utenti iOS che, però, ha permesso di appurare una novità di futuro rilascio per tutti, rappresentata dai sondaggi nei gruppi.

Software e App
Pubblicato il 7 marzo 2022, alle ore 13:20

Mi piace
4
0
WhatsApp: in sviluppo la creazione dei sondaggi per i gruppi

Ascolta questo articolo

Dopo un sostanziale periodo di immobilità, i continui record di iscritti di Telegram, con anche Signal che ha incominciato a inanellare update, hanno indotto WhatsApp a emergere dal suo abituale torpore, impegnandosi in diverse innovazioni, come la funzionalità multi-dispositivo 2.0, attualmente in beta e suscettibile di includere anche una versione nativa per iPad, e lo sviluppo di grandi cambiamenti, come le Community e le Reactions

A queste ed altre innovazioni, come il roll-out della nuova interfaccia per le chiamate vocali e le modifiche nella UI della fotocamera in-app, se ne potrebbe presto aggiungere un’altra.

Nelle scorse ore, i leaker di WABetaInfo hanno avuto modo di analizzare, mediante il programma sperimentale TestFlight di Apple, la release beta 22.6.0.70 di WhatsApp per iOS che, sotto la superficie, nel back-end visionato via reverse engineering, reca evidenze di una novità nota agli users della messaggistica rivale di Pavel Durov. In particolare, si tratta di un sistema per la creazione dei sondaggi: il prompt estratto, relativo alla schermata “Create a poll” (crea un sondaggio), permette per l’appunto di creare un sondaggio, precisando quali siano le risposte offerte che poi potranno essere votate.

Secondo i leakers, i sondaggi saranno in auge solo nei gruppi e risulteranno protetti dalla crittografia end-to-end, in ragione della quale solo gli appartenenti al gruppo potranno vedere le domande, le risposte ed i risultati. Al momento, però, non appaiono chiari altri aspetti della funzionalità dei sondaggi su WhatsApp, ad esempio in merito a un eventuale tempo limite per le risposte, a quante risposte si potranno dare, e a quanti sondaggi si potranno creare per volta.

Un altro elemento non appurabile è quando tale novità verrà rilasciata con tutti i crismi dell’ufficialità posto che, al momento, anche riuscendo a installare la beta di cui sopra, gli utenti non potranno provarla, dacché la stessa risulta ancora in sviluppo e quindi non accessibile al pubblico: presumibilmente, occorrerà attendere una delle prossime beta, classica Forca Caudina attraverso cui dovranno passare coloro che intenderanno sperimentare la funzione dei sondaggi whatsuppiani prima che la stessa faccia la sua comparsa in una release stabile. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Questa non me l'aspettavo: pensavo che WhatsApp non si sarebbe cimentata in una funzionalità del genere, preferendo restare più sobria (anche se non ai livelli di Signal) e, invece, va notato come da qualche tempo qualcosa sia cambiato in WhatsApp che, accanto all'utilità ed al lato pratico, sembra perseguire anche il lato estemporaneo delle interazioni digitali.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!