Iscriviti

WhatsApp: tante novità nelle ultime beta per Android e iOS

Nell'avviarsi a concludere il mese di Febbraio, WhatsApp ha distribuito delle nuove beta, per la precisione una per iOS e una per Android, ognuna delle quali porta alle rispettive utenze diverse importanti novità.

Software e App
Pubblicato il 20 febbraio 2022, alle ore 12:31

Mi piace
2
0
WhatsApp: tante novità nelle ultime beta per Android e iOS

Ascolta questo articolo

Prima di rilasciarle in forma stabile, WhatsApp è solita testare le sue novità attraverso le versioni beta della sua piattaforma, che vengono distribuite praticamente a cadenza giornaliera, come dimostrato dal lancio di due nuove release, tra cui una per Android e una per iOS. 

La prima novità whatsuppiana di questa coda di week-end riguarda le beta per Android, giunte alla release 2.22.5.13, con novità per le note vocali e i file audio inoltrati. Nello specifico, ambedue questi contenuti vengono ora accompagnati da icone di color arancione (contro il precedente giallo), differenziate tra loro visto che vi è il microfono a rappresentare le note vocali e le cuffie a descrivere i file audio.

In merito alle note vocali, nel caso siano state registrate da una versione di WhatsApp abilitata alla stessa, sarà in esse presente anche la forma d’onda: inoltre, per ora riguarda solo le note vocali la possibilità di variarne la velocità di riproduzione anche se, l’avvistamento come in sviluppo in una beta per iOS, lascia intuire che la forma d’onda possa arrivare in futuro anche sui file audio in una ventura beta per Android. Al momento, le novità in questione sono presenti nella succitata beta 2.22.5.13 di WhatsApp per Android, anche se alcuni utenti potrebbero averle ricevute anche in una beta precedente.

Va anche precisato che, nel caso il proprio account non le esibisca, nonostante si sia in possesso della beta in questione (2.22.5.13), occorrerà attendere di riceverne la relativa abilitazione da server remoto.

Anche su TestFlight per iOS è stata inserita una nuova beta per WhatsApp, la release 22.5.0.70. Quest’ultima porta in dote un restyling per le chiamate vocali di gruppo, con una nuova interfaccia più compatta e moderna e la possibilità di vedere le forme d’onda attive in tempo reale, in modo da distinguere a colpo d’occhio chi abbia preso la parola. Nelle chiamate vocali arriva anche la funzione (apparsa come in sviluppo a fine Gennaio) che permette di visualizzare gli sfondi delle chat, sebbene per ora gli stessi non siano ancora modificabili.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Secondo me, il rilascio delle novità, da parte di WhatsApp, è troppo dispersivo e casuale e si fa fatica a prenderne consapevolezza: sarebbe forse meglio un sistema distributivo come quello di Telegram, con appuntamenti più o meno mensili, ben documentati ufficialmente, e pubblicizzati ancor meglio. Un vero peccato perché, a conti fatti, non è che la messaggistica in verde non introduca innovazioni, anzi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!