Iscriviti

WhatsApp: anche su Android arriveranno le Reactions

Nei meandri del codice relativo all'ultima beta di WhatsApp per Android si sono celate diverse novità, concretatesi attorno alla possibilità che anche gli utenti del robottino verde possano, un domani, rispondere ai messaggi ricevuti con le Reazioni.

Software e App
Pubblicato il 28 settembre 2021, alle ore 19:09

Mi piace
4
0
WhatsApp: anche su Android arriveranno le Reactions

Rimanere al vertice della messaggistica non è facile, soprattutto quando un rivale come Telegram assesta colpi da knok out con maxi aggiornamenti prima in beta e poi in release stabile: a Menlo Park ne sono consapevoli e, di conseguenza, sono sempre lavoro per migliorie indirizzate a WhatsApp, la cui ultima beta appena rilasciata custodisce nel profondo un’interessante sorpresa.

Secondo quanto emerso nella beta 2.21.20.8 di WhatsApp per Android che, scaricabile da ApkMirror e dal Play Store (dopo essersi iscritti alla pagina dei tester play.google.com/apps/testing/com.whatsapp), è stata analizzata dai leakers di WABetaInfo, su Android potrebbe prossimamente arrivare, in un futuro aggiornamento, una novità, ad oggi non palese, che nelle scorse giornate era stata già rendicontata come in sviluppo anche per iOS.

A oggi, è possibile rispondere ai messaggi di chat con parole ed emoticons, ma il proposito di WhatsApp sembrerebbe anche quello di consentire una maggior espressività agli utenti mutuando una funzione già introdotta a suo tempo su Messenger, rappresentata dalle Reactions / Reazioni. 

La novità in oggetto, come noto in sviluppo per il client iOS della piattaforma in verde, risulta ormai essere in preparazione anche per la controparte Android, come confermato da alcuni screenshot che vedono comparire una bolla con dei simbolini in calce, a destra, a un messaggio ricevuto. Ovviamente, quanto appurato sin da ora non è emblematico dell’aspetto che tale funzione potrà avere in un’eventuale fase di rilascio, prima in beta e poi nel client stabile, dacché potrebbero insorgere nel frattempo, oltre a ripensamenti (clamoroso quello della scorciatoia verso le Messenger Rooms, prima introdotta e poi ritirata), anche delle revisioni nell’aspetto sia delle Reazioni stesse, che delle bolle (forma e sfondo) che le ospitano.

Come sempre accade quando si tratta di scoperte che poi non vengono confermate dai vertici dell’app, al momento non è dato sapere né ipotizzare una data per il varo, anche su Android, della funzione che permetterà di rispondere ai messaggi mediante le Reactions. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sono curiosissimo di veder implementata questa funzione: non amo molto le icone, ma le uso molto più che di corredo ai messaggi, come scorciatoia quando non ho il tempo di rispondere a parole e credo che le Reactions possano avere la stessa comodità. Certo, non è che WhatsApp brilli per la celerità con cui implementa le sue novità: diversamente, si chiamerebbe "Telegram"...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!