Iscriviti

Instagram prepara i messaggi da PC, Messenger vara gli stickers anti solitudine

Dopo i fuori d'artificio degli scorsi giorni, Facebook si dedica al piccolo cabotaggio con le ultime novità a proposito di Messenger, attenzionata con un meritevole set di nuovi stickers, e Instagram, soggetta alla preparazione segreta d'una nuova feature.

Software e App
Pubblicato il 11 ottobre 2019, alle ore 08:04

Mi piace
8
0
Instagram prepara i messaggi da PC, Messenger vara gli stickers anti solitudine

Una delle caratteristiche che più accomuna attualmente Instagram e Messenger è la gran vena di cambiamenti loro tributati dalla controllante Facebook che, anche in quest’avvio di fine settimana, non si è fatta pregare nel preparare e distribuire non poche novità per i suoi due fiori all’occhiello in tema di app

Non v’è dubbio che quello attuale sia un periodo di grandi cambiamenti per Instagram che, dopo aver fatto sparire i like, croce e delizia anche per il 55% degli italiani (“Digital 2019”, report promosso da WeAreSocial) che adora usare il noto photo-sharing, e rimosso la sezione “Segui già”, lesiva dell’altrui privacy, si sarebbe già messa a lavoro su una nuova iniziativa (dopo il recente approccio con Threads) riguardante il mondo della messaggistica in-app. 

Ad aver appurato la circostanza, tramite uno dei suoi consueti round di analisi, è stata l’enfant terrible del reverse engineering, Jane Manchun Wong che, nello specifico, ha colto riferimenti alla gestione dei messaggi Direct anche tramite la versione di Instagram consultabile dal browser web, notoriamente usabile (a meno di non usare il Creator Studio per poter anche condividere contenuti) solo per visualizzare i post, likkarli o commentarli. 

Da quanto appurato a suon di screenshot, il Direct da PC sarebbe piuttosto somigliante all’equivalente versione di Messenger (confermando ancora una volta la ventura convergenza tra i servizi di Menlo Park) con, a sinistra, l’elenco delle chat e, nel resto dello spazio presente del display, la conversazione in corso, con possibilità di apprezzare i messaggi altrui, condividere delle immagini, dare un nome alla chiacchierata, abbandonarla o aggiungervi ulteriori interlocutori. 

In attesa di capire se e quando tale novità verrà messa a regime, Facebook ha fatto concretamente partire un’altra iniziativa, su Messenger, in concomitanza con la giornata mondiale della salute mentale: per l’occasione, anche in Italia è stato messo a disposizione un nuovo set di adesivi, intitolato “Let’s talk” (parliamo), concepito con l’obiettivo di indurre coloro che avvertono sentimenti di solitudine, emarginazione, isolamento, depressione, a parlarne con parenti ed amici eventualmente presenti sul social, onde ottenere sostegno. Per ogni uso del nuovo pacchetto di stickers in oggetto, Facebook si impegna alla donazione di 1 dollaro verso un array di realtà attive nel settore della sanità mentale. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sarebbe davvero comodo poter gestire i messaggi di Instagram anche da computer, desktop o notebook, senza dover ricorrere ai consueti trucchetti attuali (l'uso di un emulatore Android, o variare lo user agent del browser per fare credere a Instagram d'essere su uno smartphone)! Considerando la grande attenzione verso lo scambio dei messaggi, dimostrata da Zuckerberg, sarebbe il minimo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Francesco Menna
Francesco Menna

13 ottobre 2019 - 19:08:27

Io darei la possibilità anche di postare su Instagram da PC senza utilizzare bluestacks o robe simili. Può tornare particolarmente utile ai veri fotografi che usano photoshop professionale, prima di pubblicare le foto sul social

0
Rispondi