Iscriviti

Instagram: migliorie audio per i Reels, nuove funzioni scoperte dai leaker

Continua la "marcatura stretta" di Instagram (per altro oggetto di rumors da parte dei leaker) nei riguardi di TikTok, al quale i Reels somigliano ancora di più dopo l'annuncio di 3 nuove migliorie in termini di audio.

Software e App
Pubblicato il 9 ottobre 2020, alle ore 12:55

Mi piace
7
0
Instagram: migliorie audio per i Reels, nuove funzioni scoperte dai leaker

Secondo una recente ricerca pubblicata da YOLO, Youth Online Learning Organization, Instagram è risultata essere la piattaforma social più popolare tra i giovani dell’immenso continente indiano: normale, quindi, che per mantenersi stretti primati del genere la piattaforma ora diretta da Adam Mosseri non dorma sugli allori, lavorando a nuove funzioni in ottica trasparenza e per gli utenti che lavorano con tale app, il cui rilascio è destinato a essere preceduto da quello relativo a un atteso miglioramento dei Reels anti TikTok.

E’ trascorso ormai del tempo da quanto Instagram, per frenare il successo del suo avversario cinese, e prenderne il posto in caso di ban in questo o quel mercato, ha varato la funzionalità dei Reels, mini video portati a 30 secondi, inclusivi di musica, testi, e filtri vari, poi condivisi nella TimeLine dei vari utenti, assieme ai video lunghi di IGTV, ed alle consuete immagini statiche. 

Per colmare una lacuna rispetto a TikTok, che rende più semplice usare le altrui clip audio nelle proprie creazioni, gli sviluppatori di Menlo Park hanno annunciato l’integrazione, dalle testimonianze giunte non ancora effettiva, di 3 novità al comparto audio dei Reels: innanzitutto, sarà presente un mini-browser che suggerirà (Per te) alcune clip audio, ed elencherà quelle più di tendenza nella piattaforma. 

In più, diventa possibile, in vista di un utilizzo successivo, salvare una clip audio, tramite la consueta iconcina posta in alto a destra, per ritrovare quanto backuppato nella sezione dei post salvati, all’interno della nuova cartella “Audio”: dulcis in fundo, le pagine audio, ove vengono elencati tutti i Reels che hanno fatto ricorso a una data clip sonora, ora possono essere condivise facilmente nella messaggeria privata (DM), attraverso la pressione di un’apposita icona ivi presente. 

Dal fronte dei leaker, tramite il costante impegno di Alessandro Paluzzi, giungono nuove indiscrezioni a proposito di due funzioni per Instagram non ancora visibili, in quanto ancora in fase di sviluppo: la prima riguarda la possibilità di consultare le proprie statistiche (insights) relative agli ultimi 30 giorni, mentre la seconda semplifica la consultazione del profilo di chi ha sponsorizzato una determinata Storia

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Le novità in arrivo a beneficio dei Reels vanno effettivamente a migliorare un'area essenziale di questa funzione, un po' trascurata dalla nascita dei mini video creativi di Instagram: secondo me, è possibile semplificare ulteriormente il tutto, anche se ora, quanto meno, gli strumenti giusti ci sono. Un plauso, infine, per le funzionalità allo studio, che dimostrano attenzione a tematiche importanti, come il lavoro degli influencer e la trasparenza informativa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!