Iscriviti

Instagram: in rilascio i Reels, carrellata di funzioni nascoste.docx

Assente per qualche ora dal radar delle novità ufficiali, Instagram si è fatta perdonare, avviando il rilascio globale dei Reels anti TikTok e impiegando il resto del tempo per testare, in modo interno, diverse migliorie, sia grafiche che funzionali, nell'app principale e nei suoi derivati.

Software e App
Pubblicato il 6 agosto 2020, alle ore 09:03

Mi piace
6
0
Instagram: in rilascio i Reels, carrellata di funzioni nascoste.docx

Ormai messo a regime Shop, Instagram è ancora al lavoro, sotto traccia, quindi in modo non palese, su diverse piccole e grandi novità, portate alla ribalta da un’intensa operazione di reverse engineering del leaker Alessandro Paluzzi (@alex193a). Nel contempo, da Menlo Park arriva anche una novità ufficiale, frutto di un lungo pericdo di test, ora in corso di distribuzione ufficiale global, rappresentata dal rilascio dei Reels anti TikTok

La prima novità interessante emersa e condivisa a suon di screenshot riguarda un restyling a cui potrebbe andare incontro l’intera applicazione di photo-sharing: nello specifico, sembra che Menlo Park stia pensando di ingrandire l’header, mettendo in evidenza il logo, di rendere le impostazioni su Android simili a quelle su iOS, di rimettere in primo piano – nella scheda profilo – la sezione delle “Attività” in precedenza defalcata, e di spostare la lente della ricerca in alto a destra, accanto all’aeroplanino della messaggistica Direct.

Proprio in tema di messaggistica, da tempo Instagram sta testando lo spin-off Threads, focalizzato sulle chat con gli amici più stretti: nelle prossime edizioni dell’app, stando all’attuale stadio dei lavori, potrebbe fare la sua comparsa un tab interattivo quale escamotage per  interagire con lo status degli amici più stretti.

In tema di Storie, sulle quali il team di Adam Mosseri ha ammesso di star collaudando diversi nuovi font, il cerchio che ne contorna le miniature nella home alta dell’app potrebbe passare dall’attuale colorazione all’arancione: oltre a questo mero cambiamento estetico, sembra che presto gli utenti di Instagram potranno usare più Reactions, indirizzate in modo differente, per interagire con le Storie.

Infine i Reels (rulli): dal punto di vista ufficiale, Facebook Inc ha comunicato che, dal 5 Agosto, ne è partito il rilascio globale in più di 50 mercati, tra i quali figura l’Italia. Per creare i Reels, avviata la fotocamera in-app e cercata in basso la voce Reel con la relativa icona di un ciack reso nelle colorazioni di Instagram, è possibile usare i video già in galleria, per arrivare al range massimo di 15 secondi (potendo anche operare dei tagli), oppure se ne possono girare sul momento (anche dopo aver impostato un timer), arricchendoli, dal menu laterale di sinistra, con effetti AR, velocizzandoli, accompagnandoli con musiche, usando la funzione “Allinea” che permette di creare sovrapposizioni ed effetti di ghosting.

Realizzato il Reel, lo si potrà condividere nei messaggi diretti, nelle Storie, nel feed principale del profilo (ma anche in una tab dedicata all’interno del profilo autore), e far confluire in uno spazio ad hoc all’interno della sezione Esplora.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sui restyling ci andrei cauto: capisco che aggiungendo sempre più funzioni occorra disporle in qualche modo, ma spero sempre che l'interfaccia non diventi troppo caotico e disorientante. Le novità per Threads per ora lasciano il tempo che trovano, anche perché credo che prima o poi tale app verrà riassorbita da Direct, potenziando quest'ultimo: sulle Storie, è difficile innovare qualcosa che già ora è molto vincente, ma Instagram insegna che bisogna comunque provarci. Ottimo, infine, l'esordio dei Reels, anche se li renderei un po' più intuitivi da creare (cosa che, senz'altro, verrà attuata strada facendo).

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!