Iscriviti

Instagram: al lavoro su Scene, nuova funzionalità anti TikTok

Secondo alcuni rumors diffusi da una celebre fonte esperta di reverse engineering, Instagram starebbe lavorando, occultamente, ad una nuova ed ulteriore funzionalità volta a contenere e ridimensionare il successo della temibile rivale asiatica TikTok.

Software e App
Pubblicato il 12 novembre 2019, alle ore 17:05

Mi piace
6
0
Instagram: al lavoro su Scene, nuova funzionalità anti TikTok

Nell’epoca in cui era Snapchat ad essere l’app più popolare tra i giovani, Facebook – non riuscendo ad acquistare la creatura di Evan Spiegel – ne copiò le Storie, creando qualcosa di decisamente simile, in modo da tenere gli utenti incollati alla da poco acquisita Instagram: qualcosa di simile potrebbe presto ripetersi, ai danni dell’emergente TikTok, presa di mira da Menlo Park attraverso un nuovo test

La celebre applicazione asiatica, un tempo nota come Musical.ly, sempre più popolare anche in Occidente, è stata già da qualche tempo attenzionata dal team di Mark Zuckerberg, basti pensare al varo dello spin-off applicativo Lasso, attualmente in test in Messico, ed al collaudo – ma solo in Brasile – di una specifica funzionalità per Instagram, nota come “Reels” (per creare mini-clip da 15 secondi con la musica, tratta dai Reels pubblici o dalla Libreria sonora di Menlo Park). 

Non pago di ciò, il CEO di Facebook Inc ha dato il via, secondo quanto scoperto dalla leaker Jane Manchun Wong, al test di un’ulteriore funzionalità, intitolata “Scene“, che permetterà di remixare, come su TikTok, i video girati impreziosendoli con effetti di realtà aumentata, musica, frazioni di altri video, variandone al fine la velocità di riproduzione, o inserendovi degli effetti di transizioni come nelle slide di PowerPoint. 

Il nuovo tool per Instagram, concepito in ottica anti TikTok, e noto come Scene, dovrebbe anche permettere agli utenti della piattaforma di remixare le altrui Scene, purché rese pubbliche, arricchendole con un tocco personale, prima della successiva ricondivisione nel proprio stream.

Come sempre avviene in questi casi, da Facebook non è arrivato alcun commento alle indiscrezioni condivise dalla Wong su Twitter a suon di screenshot e, di conseguenza, non è facile intuire se e quando, a questo punto, la feature “Scene” verrà effettivamente introdotta in Instagram, sebbene sia chiaro che TikTok sia decisamente sotto pressing da parte del colosso dei social network. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Personalmente trovo che Instagram sia molto diversa, ormai, da com'era alle origini, quando apparteneva ancora al suo creatore, Kevin Systrom: ormai comprende anche strumenti per l'e-commerce e diversi altri strumenti presi qui e là, a seconda del rivale di turno preso di mira. Questa volta tocca a TikTok, con il tentativo di fagocitamento che passa per la funzione Scene che, bene inteso, come nel caso di Lasso o Clips, potrebbe anche rimanere al mero stadio di test.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!