Iscriviti

Instagram: in lavorazione migliorie per Storie, Reels e fotocamera in-app

Secondo quanto emerso negli scorsi giorni a proposito dell'app Instagram, quest'ultima, anche al netto di rilasci funzionali ufficiali, sta a poco a poco cambiando sotto la superficie, grazie ad altre funzioni in lavorazione, appena scoperte.

Software e App
Pubblicato il 13 agosto 2020, alle ore 01:34

Mi piace
5
0
Instagram: in lavorazione migliorie per Storie, Reels e fotocamera in-app

Dopo la corposa scoperta di diverse novità nascoste, portate alla luce a fine Luglio attraverso l’attività di reverse engineering, Instagram, che nel frattempo ha rilasciato per tutti la funzionalità Shop, ha attirato di nuovo l’attenzione dei media di settore per una nuova serie di indiscrezioni, diffuse ancora una volta dal leaker @alex193a, al secolo Alessandro Paluzzi.

Secondo l’esperto spifferologo del codice, i tecnici del celebre servizio di photo-sharing diretto da Adam Mosseri sono al lavoro su alcune migliorie destinate alle Storie, introdotte tempo fa sulla scia di un’analoga funzione di Snapchat: a quanto pare, secondo i desiderata di Instagram, presto sarà possibile rispondere istantaneamente alle Storie mediante una GIF, selezionata in un carosello a scorrimento orizzontale mentre, in ottica accessibilità, è in lavorazione un’altra opzione.

Quest’ultima, se abilitata mediante l’apposito selettore, permetterà alla piattaforma di generare automaticamente delle caption (sottotitoli, didascalie) a corredo delle Storie stesse, a disposizione degli altri utenti che potranno così leggerle, senza rimaner tagliati dal messaggio veicolato a causa di eventuali problemi nell’udito.

La fotocamera in-app non è certo una novità in Instagram e, anzi, ha avuto il merito di introdurre funzionalità fotografiche, come il Timelapse, non presenti di default negli smartphone di fascia bassa: proprio tale servizio in-app, secondo quanto emerso, guadagnerà anche una modalità Pro che consentirà di applicare diversi settaggi (velocità otturatore, ISO, apertura, zoom, temperatura) allo stesso tempo sulla medesima foto.

Al momento, la funzionalità in questione non sarebbe ancora pronta del tutto, tanto che a rappresentarla sarebbe ancora presente la stessa icona che simboleggia il Boomerang. Infine, in tema di funzionalità emerse sotto-traccia, che potrebbero anche non vedere mai la luce di una release stabile, i Reels. Ormai rilasciati, i “rulli” anti TikTok saranno presto equipaggiati dalla possibilità, per l’utente, di visionarne le statistiche (Insights), nel menu contestuale che permetterà di salvare il video, di copiarne il link, o di condividere un dato Reel con altri.  

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Dotare i Reels delle statistiche è una doverosa necessità che, però, rende anche palese quanto Menlo Park creda in tale funzione che, evidentemente, sta avendo successo. Sulle Storie, vera gallina dalle uova d'oro per Facebook, il team della piattaforma continua a investire molto: poter replicare con GIF e vederne delle didascalie esplicative sarebbe la classica ciliegina sulla torta. Per il resto, da amante delle foto via smartphone, credo che apprezzerò molto anche la modalità Pro in lavorazione!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!