Iscriviti

Google Messaggi sempre più chat app con le 5 novità annunciate

Un comunicato apparso nel blog istituzionale di Google ha rendicontato le 5 principali novità dell'ultimo aggiornamento messo a disposizione dell'app Messaggi che, a partire da oggi, è molto più simile a una "moderna" app di messaggistica istantanea.

Software e App
Pubblicato il 27 luglio 2020, alle ore 00:04

Mi piace
7
0
Google Messaggi sempre più chat app con le 5 novità annunciate

Ormai da tempo Google propone una sua app di gestione degli SMS che, col protocollo RCS, sta traghettando i vecchi messaggini verso l’attuale dimensione della messaggistica istantanea. Proprio tale app, secondo quanto comunicato da Mountain View con un intervento nel suo blog ufficiale, sta ricevendo un nuovo aggiornamento, in corso di roll-out, con conseguente attivazione di 5 novità funzionali.

La prima novità portata in dote dal nuovo update per Google Messaggi, preinstallata anche nel nuovo OnePlus Nord, richiede che vengano innanzitutto attivate le “Funzionalità di chat” (fornite da Jibe Mobile) dalle impostazioni dell’app. Espletato questo passaggio, non immediato, a seguito del quale si potrà anche beneficiare degli indicatori di chat e delle conferme di lettura dei messaggi, l’utente avrà la facoltà di replicare ai messaggi ricevuti mediante un sistema di Reazioni (tra cui pollice verso, rabbia, risata, amore, tristezza, sorpresa), esattamente come possibile fare anche sull’app rivale Messenger di Facebook. 

Limitata per ora alla lingua inglese è la seconda novità concessa a Google Messaggi, rappresentata dalla possibilità di impiegare, quali risposte intelligenti, oltre a frasi di testo, degli adesivi, suggeriti dal sistema, in una barra in alto sopra il form di digitazione, in base al messaggio ricevuto in chat. 

Sul versante multimediale, Google Messaggi ora integra al suo interno Google Duo, attraverso un pulsante a forma di cinepresa collocato nella parte alta di una conversazione, in modo da poter passare rapidamente da una sessione di chat a una videochiamata col medesimo interlocutore. Proprio come nelle più comuni app di messaggistica, anche in Messaggi è avvenuta un’esemplificazione dei messaggi vocali, ora inviabili in modo più immediato, passando per l’apposita icona in basso a destra, accanto al simbolo delle emoji. 

Infine, Google Messaggi ha guadagnato l’integrazione di un Editor multimediale, in ragione del quale sarà possibile scrivere e disegnare sulle proprie immagini prima di condividerle nella conversazione in atto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Alla fine mi sono deciso nel dare una chance a Messaggi, anche se dubito che mi farà abbandonare l'uso di WhatsApp e di Telegram: in ogni caso, le funzionalità annunciate nelle scorse ore sembrano essenziali per un'app che aspiri a diventare da mero gestore di SMS a vera e propria messaggistica istantanea. Ora sì che si inizia a ragionare!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!