Iscriviti

PD in ginocchio per Floyd, lite in aula: "Lo avete fatto per Pamela?"

Le repliche piccate alla messa in scena dei Dem dopo il discorso di Laura Boldrini. Fdi attacca: "Lo avete forse fatto per Pamela, per gli agenti che sacrificano la loro vita per proteggerci o per gli italiani che si suicidano a causa della crisi?".

Politica
Pubblicato il 10 giugno 2020, alle ore 12:02

Mi piace
4
0
PD in ginocchio per Floyd, lite in aula: "Lo avete fatto per Pamela?"

La morte di George Floyd, assassinato colpevolmente dalla polizia a New York, scatenando violente proteste in America, ha coinvolto anche il mondo politico italiano. Ieri, dopo il discorso di Laura Boldrini in Parlamento contro ogni forma di razzismo e di intolleranza, i deputati della sinistra si sono inginocchiati per ricordare l’assurda morte dell’afroamericano, soffocato dal ginocchio di un poliziotto durante un arresto.

I parlamentari piddini hanno voluto simulare in questo modo quella gamba del poliziotto che premeva sul collo di Floyd fino a soffocarlo. L’autopsia, infatti, ha confermato che l’uomo è morto per asfissia. Cosa che è costata il licenziamento e l’arresto del poliziotto e la violenza degli afroamericani per le vie di New York. Manifestazioni talmente virulente che hanno costretto Donald Trump a riparare nel suo bunker alla Casa Bianca, cosa che di solito avviene soltanto in stato di guerra.

Quella della sinistra è stata quindi una manifestazione inscenata per protestare contro il razzismo, ma sembra che questa forma di protesta non sia piaciuta ai deputati della destra, che hanno voluto evidenziare come nessuno si fosse inginocchiato quando Pamela fu uccisa dagli immigrati. Oppure quando i cittadini si suicidano perché abbandonati dallo Stato, o per gli oltre 30mila morti del Covid-19, tra cui numerosi anziani ricoverati nelle case di riposo.

La sinistra ha replicato sostenendo che le manifestazioni contro razzismo, violenza e intolleranza dovrebbero unire tutte le forze politiche e non dividere. Cosa che invece non avviene in Italia, dove ogni episodio di cronaca, anche quelli che avvengono in nazioni lontane, diventano la scusa per accapigliarsi a vicenda.

Nella discussione, infatti, sono intervenuti anche i Cinque stelle, che hanno preso le difese dei loro colleghi piddini, mentre la Lega (che per anni ha invocato la secessione dai meridionali “terroni”) si è dissociata dal gesto inscenato in aula, considerandolo l’ennesima pantomima della sinistra. Alla prossima polemica. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Roberto Casadei

Roberto Casadei - Il potere fa gola a tutti. Questa è una verità indiscutibile per i nostri politici che, pur di salire al governo, trasformano ogni caso che avviene in Italia o nel mondo nel pretesto per attaccarsi a vicenda. In questo modo però i problemi non si risolvono mai perché quel "dividi et impera", che tanto comodo fa a qualcuno, serve proprio a non risolverli, i problemi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!