Iscriviti

Berlusconi ricoverato al San Raffaele: le sue condizioni

Brutte notizie per Silvio Berlusconi: a seguito del manifestarsi dei primi sintomi del Covid-19, l'ex Presidente del Consiglio è stato ricoverato al San Raffaele di Milano.

Politica
Pubblicato il 4 settembre 2020, alle ore 12:44

Mi piace
5
0
Berlusconi ricoverato al San Raffaele: le sue condizioni

Stando a quanto riportato dal Corriere della Sera, l’ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi è stato ricoverato al San Raffaele di Milano in seguito al presentarsi di alcuni sintomi legati all’infezione da Coronavirus. Negli scorsi giorni il leader di Forza Italia era risultato positivo al secondo tampone, fatto in via precauzionale dopo che il primo era risultato negativo.

Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele: tracce di polmonite bilaterale

Berlusconi aveva deciso di sottoporsi a ulteriori accertamenti poiché Flavio Briatore, imprenditore e amico personale che aveva incontrato in Sardegna, era risultato positivo. Nella giornata di ieri anche la compagna di Berlusconi, la parlamentare Marta Fascina, ha scoperto di essere positiva al Covid-19, così come i figli di Berlusconi. Mentre questi ultimi sono rimasti in Sardegna, nella villa di famiglia di Porto Cervo, l’ex Presidente si trovava già ad Arcore ed è qui che stava trascorrendo l’isolamento.

Almeno fino a ieri, quando Berlusconi – che viene seguito e curato dal professor Alberto Zangrillo – è stato ricoverato in ospedale. Ad insistere per il ricovero sarebbe stato lo stesso Zangrillo. Dagli esami effettuati, sembrerebbe che siano state trovate tracce di una polmonite bilaterale. I primi sintomi del Covid-19, insomma, hanno iniziato a manifestarsi dopo un periodo, durato giorni, in cui l’83enne leader politico sembrava asintomatico.

A diffondere ufficialmente la notizia è stato lo staff del Presidente, tramite un comunicato stampa che recita così: “Il presidente Berlusconi, dopo la comparsa di alcuni sintomi, è stato ricoverato al San Raffaele di Milano a scopo precauzionale“. Sempre stando al comunicato stampa, il quadro clinico dell’onorevole non desterebbe preoccupazioni: anzi, le condizioni di Berlusconi sarebbero in via di miglioramento.

A conferma di ciò, il leader di Forza Italia ha partecipato in video-conferenza a un congresso legato alle imminenti elezioni regionali in Liguria. Berlusconi è parso tranquillo e ha rassicurato tutti facendo sapere di non avere né dolori né febbre.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Rossella Martielli

Rossella Martielli - Nonostante le rassicurazioni dello staff e dello stesso Berlusconi, le sue condizioni destano una certa preoccupazione. Soprattutto perché è stato lo stesso medico che lo segue, il dottor Zangrillo, a insistere per il ricovero. La diagnosi che parla di tracce di polmonite, poi, lascia presagire un soggiorno ospedaliero più lungo del previsto per il politico, che proprio in questi giorni era impegnato nel gran finale della campagna elettorale per le regionali. Tuttavia, lo spirito gioviale di Berlusconi non lo ha abbandonato neanche in questa occasione, facendo ben sperare in un completo recupero.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!