Iscriviti

Wiko Y52: ufficiale lo smartphone low cost con batteria removibile, Android 11 Go e Simple mode

Si candida a essere un ottimo senior phone, o smartphone di scorta, il Wiko Y52 pronto ad arrivare sul mercato, con Android 11 in Go Edition, accorgimenti semplificati nell'interfaccia, una batteria removibile, e due sobrie colorazioni.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 8 novembre 2021, alle ore 18:26

Mi piace
1
0
Wiko Y52: ufficiale lo smartphone low cost con batteria removibile, Android 11 Go e Simple mode

Il gruppo cinese Tinno Mobile, controllante del brand francese Wiko, ha annunciato l’arrivo, nei prossimi giorni, secondo le colorazioni Grey e Deep Blue, dello smartphone di fascia bassa, a uso anche senior phone, Wiko 52 (79.99 euro).

Wiko Y52 ha una scocca (143.2 x 73.5 x 10.2 mm, per 153 grammi) con ampie cornici frontali in alto e in basso: quella superiore ospita una selficamera VGA mentre, nel mezzo tra le cornici orizzontali corte, è collocato il display LCD TN da 5 pollici, risoluto in FWVGA+, cioè da 480 x 854 pixel, con una densità di pixel per pollice pari a 196 PPI. Dietro, accompagnata da un Flash LED, in uno square, si trova una fotocamera mono.

Quest’ultima ha una risoluzione di 5 megapixel, supporta la modalità ritrattol’abbellimento facciale, oltre che lo zoom digitale 2x: l’audio, invece, può contare sul mini-jack da 3.5 mm. Nel mezzo, assieme ai sensori per l’accelerometro e la prossimità, opera il processore quadcore (1.4 GHz) Unisoc SC9832E, già visto nel Nokia C2/, nel Meizu C9, nell’Archos Access 57, qui coadiuvato da 1 GB di RAM e, quanto a storage, da 16 GB, però espandibili via microSD sino a ulteriori 64 GB.

Le specifiche, in ogni caso, sono adeguate a implementare il sistema operativo Android 11 nell’alleggerita Go Edition: il costruttore, di suo, ha previsto anche una Simple Mode, con layout più grande in cui è possibile accedere alle cose più importanti, tra cui ora, impostazioni, contatti, Assistant e collocare widget ridimensionabili anche per contapassi, calendario, e fotocamera.

Le connettività del Wiko Y52 prevedono il supporto alle reti 4G, al GPS (A-GPS), al Bluetooth 4.2, al Wi-Fi n: la porta microUSB carica una batteria removibile da 2.020 mAh che, in stand-by, assicura 11 giorni d’autonomia mentre, in uso normale, grazie al risparmio energetico Ai Power, arriva a un’intera giornata di funzionamento. Il caricatore, però, non è incluso in confezione ed occorrerà usare quelli già in proprio possesso, all’insegna di una scelta ecologica molto ampia nel Wiko Y52. 

Quest’ultimo, infatti, ha una confezione priva di vernici, colle e plastica, con inchiostro di soia per le stampe, al cui interno è contenuto, oltre al telefono, solo un cavo USB e, quale benefit per gli acquirenti, un paio di auricolari

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Eh, il prezzo è bassissimo e commisurato a quel che si offre: un hardware da ottimo senior phone. Però la mancanza del caricatore non so quanto possa essere utile a un anziano abituato a trovarsi tutto quel che gli serve a portata di mano. Tecnicamente potrebbe anche non avere un caricatore a casa, o uno con l'USB staccabile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!