Iscriviti

Smartisan R2: ufficiale il top gamma di TikTok con kit per la desktop mode

La ricchissima settimana di presentazioni hardware non sembra aver escluso nemmeno ByteDance che, tra una grana e l'altra a proposito di TikTok, ha dato alle stampe il suo nuovo top gamma telefonico, rappresentato dal "rivoluzionario" Smartisan R2.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 23 ottobre 2020, alle ore 01:02

Mi piace
5
0
Smartisan R2: ufficiale il top gamma di TikTok con kit per la desktop mode

Smartisan, branchia hardware di ByteDance, l’azienda cinese detentrice (Trump permettendo) di TikTok, ha annunciato, nel corso di un evento streaming, il successore dell’ormai datato Smartisan Nut Pro 3 che, a sorpresa, non si è tradotto nel Nut Pro 4, ma nello Smartisan R2 (revolution two).

Smartisan R2 (nero, bianco, verde, Light Shine Special Edition con particolare trama evidenziata se illuminato dalla luce del Sole) attinge stilisticamente a diversi riferimenti illustri: il frame laterale piatto, sul quale si appoggia il display leggermente curvo, ricorda quello degli iPhone, mentre il bumper posteriore per la multicamera sembra tratto da un OnePlus 8T o da uno Huawei P40: di lato, una nota di originalità è data dallo switch fisico che, pur programmabile, di default attiva la funzione “capsula del tempo“, in grado di recuperare i file personali conservati per un certo lasso temporale prestabilito.

Gratificante dal punto di vista multimediale, anche in ragione della coppia di speaker stereo con DTS Audio, lo Smartisan R2 propone un luminoso (800 nits di picco) display AMOLED da 6.67 pollici, risoluto in FullHD+ (403 PPI, 100% NTSC, 19.5:9), con 90 Hz di refresh rate e 180 Hz di frequenza di campionamento del tocco, decisamente ideale per il gaming, ma anche per la sicurezza, stante la presenza dello scanner biometrico sottostante dedicato alle impronte digitali.

La selfiecamera, inclusa nel foro in alto a sinistra, arriva a 20 megapixel (f/2.2, selfie grandangolari, Beauty Mode, 1080p@30fps, face unlock) mentre, posteriormente, il modulo squadrato propone una quadcamera da 108 (principale, Samsung S5KHMX , f/1.85, HDR ottimizzato da TikTok, messa a fuoco fasica, stabilizzazione elettronica e ottica, video sino all’8K@30fps), 13 (ultragrandangolo da 119.7°, Samsung S5K3L6), 8 (teleobiettivo, f/2.4, zoom ottico 3x, digitale 30x), 5 (macro a 2 cm) megapixel. 

L’array delle connettività, col Dual SIM supportante il 4 e il 5G, il GPS, il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.1 (A2DP), l’NFC per i pagamenti, la microUSB Type-C (USB Power Delivery 3.0) per la ricarica rapida (Quick Charge 4.0+, 55W) della batteria, da 4.150 mAh (con Power Saving Mode), fanno parte delle specifiche hardware che, come una sorta di vigile urbano 2.0, vengono coordinate dal centro logico dello Smartisan R2, poggiato sull’octacore Snapdragon 865 e sulla GPU Adreno 650, con la RAM (LPDDR5 ) e lo storage (UFS 3.1) che permettono le 4 configurazioni da 8+128 (4.499 yuan, circa 570 euro), 8+256 (4.799 yuan, pressappoco 608 euro), 12+256 (5.299 yuan, 671 euro) e 12+512 GB (6.499 yuan, 823 euro). Il sistema operativo, in veste di Android 10, è arricchito dall’interfaccia Smartisan OS 8.0, con animazioni fluide, icone con luci e ombre, multi-tasking, sottotitoli in tempo reale su videochiamate e video (ma in cinese). 

Da segnalare, infine, la possibilità di usare lo Smartisan R2 come un Microsoft Surface, con lo smart display Smartisan TNT Go (cablato con Type-C a 1.999 yuan, 253 euro, wireless a 2.999 yuan, 379 euro), un 12 pollici 2K in 3:2 molto luminoso (380 nits), con pennino capacitivo (4.096 livelli di pressione dalla punta di 1.5 mm, ricarica via Type-C con 10 ore di autonomia) e supporto al multi-tocco, abbinato a una tastiera con un ampio touchpad in vetro, nell’ambito del sistema operativo, ad hoc, TNT OS 2.0

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Perbacco: decisamente interessante questo smartphone Smartisan R2 sia per le specifiche elaborative, che per quelle fotografiche, per il pulsante laterale di recovery, e per il suo uso in modalità netbook con un apposito smart combo (display+tastiera+pennino). Non sarebbe davvero male se arrivasse ufficialmente in Europa, sebbene i più appassionati certo non se lo faranno sfuggire via importatori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!