Iscriviti

Samsung: ufficiale il foldable extra lusso Samsung W22 5G

Con un lusso forse meno sfrontato di quello a cui ci hanno abituato le varianti Caviar (solitamente dedicate agli oligarchi russi), Samsung ha dedicato ai colletti bianchi cinesi il sempre lussuoso ed elegante Galaxy W22 5G, versione imbellettata del Z Fold 3.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 ottobre 2021, alle ore 11:38

Mi piace
2
0
Samsung: ufficiale il foldable extra lusso Samsung W22 5G

Ormai da qualche tempo Samsung ha avviato in Cina la serie di smartphone pierghevoli, di lusso e fascia alta, “W” che, sino al 2019, erano dei flip phone Android vecchia maniera, con display touch e tastierino alfa-numerico fisico: con le varianti W20 (aka Samsung Galaxy Fold) e W21 (al secolo Galaxy Fold 2), però i Samsung W sono passati al form factor foldable, e anche il nuovo W22, in tal senso, non fa eccezione. 

Annunciato in Cina, il nuovo Samsung W22, animato da Android 11 ma senza i servizi Google visto il mercato di riferimento, è la versione lussuosa del Galaxy Z Fold 3 con connettività mobile 5G: di base, anche nella sua variante (ancora più) esclusiva si trovano sempre due display Eco2 OLED da 120 Hz protetti dal vetro Gorilla Glass Victus, con quello sul lato esterno (di destra, visto che a sinistra ci sono tre fotocamera da 12 megapixel secondo lo schema principale, ultragrandangolo, telescopico) da 6.2 pollici (2260 x 832 pixel, 387 PPI) e quello interno, pieghevole, da 7.6 pollici (2208 x 1768 pixel, 374 PPI), inclusivo di una selfiecamera under display da 4 megapixel.

All’interno della scocca, impermeabile IPX8, il processore è sempre l’octacore (2,84 GHz) Snapdragon 888, ma in questo caso la RAM ammonta a 16 GB, mentre lo storage (UFS 3.1) è previsto nel solo taglio da 512 GB. La batteria rimane da 4.400 mAh, con annessa ricarica veloce cablata a 25W, veloce wireless a 10 W wireless e wireless inversa a 4,5 W: tra le conferme, spicca anche lo scanner d’impronte laterale, e l’audio con speaker stereo e Dolby Atmos. 

Anche il look, o forse soprattutto quello, presenta qualche leggera variazione: sul fondello posteriore, in metallo pregiato, è presente uno scudo a rilievo, dorato, con lo slogan del committente, China Telecom, “Heart to the World” (cuore del mondo). La cerniera fa parte di uno schema di colori particolarmente elegante, che la vede stagliarsi con la sua doratura sul resto dello chassis, in nero, all’insegna di un tema grafico previsto pure per la SPen che, di fatti, sulla parte superiore esibisce una “raffinata fascia dorata“.

L’interfaccia, infine, prevede all’interno un diverso look per le ali animate già presenti sul Fold 3 classico, mentre quello esterno esibisce una watch face con 3 orologi analogici tra cui quello centrale si fa notare le per il suo tourbillon a vista. Attualmente, il Samsung W22 5G è in vendita, come accennato in Cina (mercato che difficilmente abbandonerà) al prezzo di 16.999 yuan, pari a pressappoco 2.273 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non so quanto sia sensato portare avanti questa serie W, che ormai è passata dallo schema flip phone a quello foldable phone: il W22 è persino può costoso del modello standard, risultando destinato a magnati e dirigenti (pubblici o meno). Personalmente, avrei fatto più qualcosa sullo stile del Samsung Hennessy, del Samsung Galaxy i5510, o del Samsung S3600.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!