Iscriviti

Redmi 8A: ufficiale il nuovo entry level di scuola Xiaomi

Xiaomi continua a puntellare il mercato indiano a suon di smartphone low cost messi in campo dal suo sotto-brand economico Redmi e, per l'occasione, ha presentato il nuovo Redmi 8A, decisamente aggiornato rispetto al pur recentissimo predecessore.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 25 settembre 2019, alle ore 11:32

Mi piace
6
0
Redmi 8A: ufficiale il nuovo entry level di scuola Xiaomi

Parzialmente smaltito l’effetto sorpresa a causa della quasi completa scheda tecnica emersa dal database dell’ente TENAA, poi adeguatamente completata con le immagini leaked di una delle prime confezioni di vendita, è stato appena presentato in India (sede dell’iniziale distribuzione, dal 29 Settembre) il nuovo entry level (Xiaomi) Redmi 8A, erede del Redmi 7A del Maggio scorso da qualche tempo presente anche nel mercato italiano.

Lo chassis del Redmi 8A (156.3 × 75.4 × 9.4 mm, per 188 grammi, nelle colorazioni Sunset Red, Ocean Blue e Midnight Black) risulta protetto anteriormente da un vetro Gorilla Glass 5 e, complessivamente, via nanotecnologie, in stile Note 7 Pro, da un trattamento impermeabilizzante P2i.

Il frontale del Redmi 8A cambia rispetto al predecessore, sostituendo il frontalino alto con un notch a goccia, nel quale – incaricata del Face Unlock – alberga la selfiecamera da 8 megapixel: tutt’intorno, tra le cornici laterali messe a dieta ed il mento contenente il logo Redmi, la superficie è assegnata (per l’81.4%) al display LCD IPS da 6.22 pollici, con risoluzione HD+ estesa su un aspetto panoramico 19:9, e discreta densità d’immagine (271 PPI).

Il retro del Redmi 8° si occupa di esibire, ora centralmente, il modulo fotografico mono, con foto HDR e video a 1080p@30fps al pari della selfiecamera, da 12 megapixel (Sony IMX363, f/1.8, pixel grandi 1.4 micron, messa a fuoco con rilevamento bifasico), abbinato – nel semaforo verticale – al relativo Flash LED.

Il processore octacore (2 GHz) Snapdragon 439 e la GPU Adreno 505 si avvalgono, secondo la configurazione scelta, di 2 (circa 83 euro o 6.499 rupie) o 3 GB (pressappoco 89 euro o 6.999 rupie) di RAM, con file e applicazioni di Android 9 rivestito dall’interfaccia MIUI 10 (presto aggiornata alla 11), stoccati nei 32 GB di storage, espandibile tramite slot dedicato nel carrellino del Dual SIM.

Corredato di emettitore di infrarossi, jack da 3.5 mm (Radio FM), il Redmi 8A nutre le connettività col modem per il Wi-Fi n (direct, hotspot) ed il Bluetooth 5.0 LE (A2DP), e consente una rapida localizzazione grazie al GPS (A-GPS, BDS, Glonass), mentre la porticina microUSB Type-C (con reverse charging) si occupa di caricare rapidamente (a 18W, con un caricatore ad hoc che sostituisca quello in confezione, fermo a 10W), la mastodontica batteria da 5.000 mAh.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Sostanzialmente noto da almeno una settimana, non per questo il Redmi 8A presentato oggi in India si è fatto apprezzare di meno: anzi. Considerando il prezzo molto basso, ed il suo quasi sicuro arrivo anche in Italia tra qualche mese, magari in tempo per Natale, potrebbe essere un eccellente best buy anche dalle nostre parti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!