Iscriviti

MWC 2019: dall’India arriva Centric, con 4 smartphone medio-gamma ed un top gamma con selfiecamera pop-up

Anche i brand della tecnologicamente emergente India si sono affacciati al MWC 2019, con il produttore hi-tech Centric che vi ha portato sia un top gamma sgargiante con selfiecamera pop-up, che ben 4 smartphone adatti ad ogni tasca ed esigenza.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 febbraio 2019, alle ore 19:32

Mi piace
10
0
MWC 2019: dall’India arriva Centric, con 4 smartphone medio-gamma ed un top gamma con selfiecamera pop-up

Se si è un brand famoso, si può anche puntare su un evento ad hoc, per presentare le proprie novità più attese, come fatto da Samsung con l’Unpacked 2019, nel corso del quale ha presentato i Galaxy S10, ma anche vari dispositivi indossabili, ed il suo primo smartphone pieghevole. Tuttavia, nell’eventualità che si sia in cerca del massimo risultato col minimo sforzo di marketing, molto utile è lo sfruttare kermesse importanti, come fatto dall’indiana Centric, che – al MWC 2019 – ha portato la sua intera line-up di nuovi smartphone, in commercio a partire dal mese di Giugno

Il top gamma della pattuglia di smartphone Centric è costituito dal Centric S1, uno smartphone con cornici quasi invisibili su 3 dei 4 lati perimetrali, e con una selfiecamera pop-up (da 8 megapixel, con scansione del volto), in modo da dedicare circa il 92% del rapporto body-to-screen al display, un pannello AMOLED da 6.39 pollici particolarmente luminoso (700 nits), con aspect-ratio a 19.5:9, dotato di scanner per le impronte integrato. Sul retro, orientata verticalmente in alto a sinistra, la doppia fotocamera – da 16+5 megapixel – campeggia sopra il relativo Flash LED, ma inclusa in un “semaforo”. Il processore deputato a supportarne le elaborazioni è l’octa-core Helio P70 di casa MediaTek, abbinato a 4+64 GB (310 dollari, ovvero 22.000 rupie), o a 6+128 GB (prezzo ignoto). Confermata la presenza di Android Pie quale sistema operativo, l’autonomia del Centric S1 è affidata ad una batteria da 3.800 mAh, ricaricabile rapidamente (50% in appena 20 minuti), ricorrendo alla tecnologia Pump Express di 3° generazione, o in modalità wireless

Assieme al top gamma Centric S1, il costruttore indiano ha annunciato anche altri quattro smartphone di “contorno”, rappresentati dagli L4, A2, G5, e G3. 

Il Centric L4 (90 dollari, o 6.400 rupie), cui non manca lo scanner per le impronte digitali, esibisce un display da 5.45 pollici con risoluzione HD e solo due fotocamere, con quella frontale 8 megapixel e quella posteriore, con Flash Dual LED ed autofocus, formata dal sensore OptiVu pari a 13 megapixel. Un ammontare di 2 GB di RAM consente di far girare Android Oreo 8.1, ospitato su uno storage da 16 GB: il processore quad-core (1.5 GHz), un Mediatek MT6739, trae energia dalla batteria, con capienza da 2.950 mAh

Centric A2 (140 dollari, o 9.900 rupie), invece coordinato da Android Pie, si presenta con un display HD+ (19:9) da 5.6 pollici accompagnato da una selfiecamera da 8 megapixel: sempre con uno scanner per le impronte digitali sul retro, sfrutta la coverback anche per la doppia fotocamera principale, da 13+5 (per la profondità) megapixel. Gli otto core del processore Helio P22 si avvalgono di 3 GB di RAM, mentre lo storage ne conta 32, e traggono più che adeguata energia dai 3.400 mAh messi a disposizione della batteria. 

Un notch a goccia tocca anche al Centric G5 (160 dollari, o 11.400 rupie), che lo usa per inserirvi una selfiecamera da 8 megapixel, con Face ID. Attorno, si estende, con aspetto panoramico a 19:9, un display da 6 pollici, con risoluzione HD: lo scanner per le impronte fa presenza fissa sul retro, assieme ad una doppia fotocamera, con messa a fuoco automatica, da 13+2 megapixel. Il roster computazionale, con 3 GB di RAM e 32 GB di storage (per Android Pie), si avvale dello stesso octa-core MediaTek dell’A2, ovvero dell’Helio P22. La batteria, dulcis in fundo, è particolarmente generosa, stanti i suoi 4.050mAh

Sicuramente adatto all’intrattenimento multimediale è l’ultimo della serie, il Centric G3 (250 dollari, o 17.700 rupie), il cui display FullHD da 6.23 pollici vanta un aspect ratio da 20:9: la selfiecamera è da 5 megapixel, mentre quella – doppia – posteriore (con autofocus) arriva a 13+5 megapixel, ed accompagna lo scanner biometrico. Entro i suoi appena 7.7 mm di spessore, la corposa batteria da 3.800 mAh, esaudisce le esigenze energetiche dell’octa-core MediaTek, qui in veste di Helio P60, mentre RAM e storage sono rispettivamente da 4 e 64 GB

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Centric è un brand per me nuovo che, a dire il vero, mi ha stupito: il suo claim, "expanding capabilities", rende bene l'idea di quanto messo in opera con il Centric S1 che, per quel che sembra sulla base della pura scheda tecnica, potrebbe togliersi qualche soddisfazione anche in Occidente. Della restante squadra di smartphone menzionati, Il G3 - messo in orizzontale, su un'apposita dock - dev'essere davvero gratificante nel guardare qualche serie Netflix, purché anche l'audio sia adeguato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!