Iscriviti

Moto G8: ufficiale il cameraphone middle-range con ampia autonomia

Uno degli smartphone meglio anticipati degli ultimi tempi, il Moto G8, è stato finalmente "confermato" da Lenovo che, per l'occasione, ha proposto un device vantato con una notevole autonomia e una corposa dotazione di fotocamere a bordo (3 sul retro).

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 marzo 2020, alle ore 18:45

Mi piace
5
0
Moto G8: ufficiale il cameraphone middle-range con ampia autonomia

Dopo le indiscrezioni di fine Gennaio, sostanzialmente rivelatesi esatte, Lenovo ha ufficializzato un nuovo smartphone della fascia media che, appartenente alla famiglia G, al pari dei già presentati Moto G8 Power e Moto G Stylus, assume le fattezze del Moto G8, erede hardware (per ora in Brasile, ov’è proposto a circa 250 euro, o 1.299 real) del Moto G7 messo in campo a inizio 2019. 

Moto G8 (161.3 x 75.8 mm, per 188.3 grammi, nelle colorazioni Neon Blue o Pearl White) contrassegna il frontale del suo chassis idrorepellente con un display “Max Vision”, cioè con scarse cornici su 3 dei 4 lati perimetrici, da 6.4 pollici, risoluto in HD+ (268 PPI) secondo un aspetto panoramico a 19.5:9. Onde massimizzare l’area visuale, la selfiecamera, da 8 (f/2.2) megapixel, è collocata in un foro in alto a sinistra mentre, per tenere basso lo spessore (9 mm), lo scanner biometrico per le impronte non è stato messo di lato, ma sloggiato sul retro, al centro, in forma di oblò. 

Sempre sulla coverback, il Moto G8 propone, coadiuvata da un sensore per l’autofocus laser, una triplice fotocamera, da 16 (standard, f/1.7, messa a fuoco via rilevamento fasico, video sino a 2160p@30fps) + 8 (ultragrandangolo da 118°. f/2.2) + 2 (macro, f/2.2). Sempre in tema di multimedialità, risponde presente all’appello il jack da 3.5 mm per le cuffie cablate.

Un processore a otto core (2.0 GHz), il Qualcomm Snapdragon 665, messo in coppia con la GPU Adreno 610, si avvale di 4 GB di RAM e di 64 GB, espandibile (+ 512 GB) via microSD, di storage (eMMC 5.1) quale sede per ospitare il sistema operativo Android 10, sotto interfaccia Moto Experience, portatrice dell’ottimizzazione Moto Gametime per poter giocare senza distrazioni da parte di notifiche o altro. 

Provvisto di Dual nanoSIM ibrido con 4G, Wi-Fi n monobanda, Bluetooth 5.0 (A2DP), e GPS (A-GPS, BeiDou, Galileo, Glonass), il Moto G8 adopera una microUSB 2.0 Type-C per caricare, a 10W, la batteria, da 4.000 mAh, provvista di reverse charging e di 40 ore di autonomia a carica piena. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Grosso modo, si può ben dire che Motorola (ovvero Lenovo) abbia mantenuto assai male i suoi segreti a proposito della gamma G8, visto che anche il modello standard della serie è trapelato a suon di rumors. Purtroppo, il device appare deludente, con diversi utenti che fanno notare come si carichi più lentamente del predecessore, ed abbia un display meno risoluto, appunto solo HD+ contro il FullHD+ del G7.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!