Iscriviti

Huawei Enjoy 10e: nuovo battery phone con dual camera posteriore

Pronta a presidiare la fascia basic in patria, Huawei ha annunciato un nuovo membro della famiglia di smartphone Enjoy, destinati ai giovani che, in forma, di Huawei Enjoy 10e, vanta una batteria con pochi uguali quanto a capienza ed autonomia.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 2 marzo 2020, alle ore 17:17

Mi piace
7
0
Huawei Enjoy 10e: nuovo battery phone con dual camera posteriore

Continuando l’ideale fil rouge intrapreso lo scorso anno con i modelli Enjoy 10s, Enjoy 10Enjoy 10 Plus, Huawei ha annunciato un nuovo smartphone della gamma Enjoy, di fascia entry level, appartenente alla categoria dei battery phone animati da Android 10 (nella fattispecie, sotto l’interfaccia EMUI 10).

Huawei Enjoy 10e (159.07 x 74.06 x 9.04 mm, per 185 grammi, nelle nuance Magic Night Black, Emerald Green, e Pearl White), questo il nome del device, ha un design che sa di dejà vu, con un frontale ed un posteriore che osano discostarsi poco dall’attuale trend, che vuole il lato A spesso con un notch, e quello B (decisamente scevro da altri elementi) con una sola multicamera incolonnata a sinistra, nel classico layout a forma di semaforo.

Partendo dal settore multimediale, il display va ad occupare l’88.4% della superficie a disposizione con un pannello LCD IPS da 6.3 pollici risoluto in HD+, lasciando spazio in alto ad una selfiecamera da 8 megapixel (f/2.0), verosimilmente con face unlock, vista la mancanza dello scanner per le impronte digitali: il retro, propone una dual camera inframmezzata dal Flash LED, con un sensore per la profondità, da 2 (f/2.4), che va in aiuto di uno standard, da 13 megapixel (f/1.8). 

Ben 512 GB tramite microSD vengono in aiuto dello storage fermo, a seconda del modello scelto, a 64 (circa 129 euro, o 999 yuan) o 128 GB (pressappoco 154 euro, o 1.119 yuan): la RAM per il multitasking non va oltre i 4 GB, comunque adeguati a un utilizzo non troppo stressante della coppia logica, formata dall’octacore (2.3 GHz) Helio P35 di MediaTek, e dalla scheda grafica PowerVR GE8320 di IMG. 

Mancante dell’NFC, il roster delle connettività dello Huawei Enjoy 10e comprende la doppia SIM, il 4G, il Wi-Fi n, il Bluetooth 5.0, il GPS, ed un jack da 3.5 mm per le cuffie cablate. Purtroppo, la porta USB (OTG) è solo una 2.0, destinata a caricare a 10W la maxi batteria da 5.000 mAh

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Indubbiamente, lo Huawei Enjoy 10e non è un top gamma, né un telefono da gaming: questo è più che sicuro. È altrettanto vero che questo smartphone non innova nemmeno sul piano estetico: tuttavia, privo di fronzoli, ha un design comunque curato, con belle colorazioni, un discreto abbozzo di modalità ritratto e, soprattutto, tanta autonomia, più che sufficiente per un paio di giorni in uso medio senza ricorrere alla ricarica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!