Iscriviti

Galaxy Tab A 2019: ufficiale il nuovo tablet low cost di Samsung

Senza alcun evento di sorta a presentarlo, preceduto da un semplice comunicato, esordisce il nuovo tablet di Samsung, questa volta di fascia medio-bassa, in veste di Galaxy Tab A 2019, con diversi mesi di abbonamento gratuito a Spotify e YouTube Premium.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 7 luglio 2019, alle ore 04:37

Mi piace
14
0
Galaxy Tab A 2019: ufficiale il nuovo tablet low cost di Samsung

Complici le stime di un mercato dei tablet sempre più in crisi, secondo alcuni recenti rumors, Google potrebbe aver deciso di dire addio al settore delle “mattonelle intelligenti”: una decisione, questa, che non sembra far parte dei piani della sudcoreana Samsung che, dopo aver varato il proprio anti iPad Mini a Marzo, ed un maxi tablet per i contenuti multimediali ad Aprile, ha appena ufficializzato, senza troppa enfasi, preceduto da vari benchmark e da qualche store asiatico ov’era già apparso in vendita nelle scorse ore, l’accessibile Samsung Galaxy Tab A 2019. 

Il nuovo tablet samsunghiano in questione, ovvero il Galaxy Tab A del 2019, ha un telaio in metallo – predisposto nelle nuance argento o nero – estremamente sottile, visti i suoi 8 mm di spessore, nonostante monti una maxi batteria da 5.100 mAh di capienza energetica, ripristinabile pienamente grazie alla ricarica attuabile tramite la porta microUSB 2.0

Le peculiarità multimediali del Samsung Galaxy Tab A 2019 lo rendono adatto all’intrattenimento: il display è un pannello TFT da 8 pollici, con risoluzione WXGA (1.280 x 800 pixel) e aspetto panoramico a 16:10, ideale per visionare – senza bande nere – i contenuti multimediali regalati col device (3 mesi di abbonamento gratuito a Spotify Premium e 2 mesi gratuiti per YouTube Premium), beneficiando anche di un comodo dual speaker stereo. Sempre in tema di multimedialità, non mancano una selfiecamera, seppur da 2 megapixel e, sul retro, equipaggiata con l’autofocus, una postcamera da 8 megapixel

All’interno dei suoi 345 grammi di peso, il Samsung Galaxy Tab A 2019, presto disponibile anche in versione con connettività LTE (aggiuntiva alle Wi-Fi n dual band e Bluetooth 4.2 presenti di default), ma privo di NFC e scanner per le impronte digitali, include una scheda tecnica di livello medio-basso, con 2 GB di RAM in appoggio a un processore quadcore (2 GHz) Qualcomm, lo Snapdragon 429, mentre lo storage, fermo a 32 GB, può guadagnarne altri 512 via microSD. 

Una nota particolare la merita il comparto software (la One UI) del Galaxy Tab A 2019, basato su Android Pie 9.0, vista l’inclusione di due inedite modalità targate Samsung, dedicate alla famiglia. La prima, denominata “Kids Home“, null’altro è che un’interfaccia adatta ai pargoli a cominciare da tante funzionalità divertenti, mentre “Family Share” è un sistema per condividere, sino a 6 membri familiari, foto, appuntamenti, promemoria, note.

Attualmente, mancano i dettagli ufficiali sulla distribuzione del Samsung Galaxy Tab A 2019 che, a onor di cronaca, risulta già disponibile all’acquisto, in alcuni mercati globali, al prezzo di pressappoco 160 dollari.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non si può certo dire che questo tablet sia stato accolto in modo entusiasta dai fan del brand asiatico che, in verità, si attendevano qualcosa di più avanzato tecnologicamente: quello che arriva sul mercato, in ogni caso, è un buon tablet per la fruizione dei contenuti multimediali in mobilità (specie nella variante LTE). Il prezzo, quanto meno quello che risulta applicato in alcuni mercati, dovrebbe essere sforbiciato un po', in quanto - al momento - risulta poco convincente in base alla scheda tecnica presentata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!