Iscriviti

Galaxy A03: ufficiale il nuovo entry level targato Samsung

Un comunicato stampa a dir poco spartano ha portato all'attenzione il varo di un nuovo smartphone in casa Samsung: si tratta di un modello base-gamma della serie A, con però un'ottima fotocamera principale sul retro e una più che generosa batteria.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 26 novembre 2021, alle ore 00:14

Mi piace
2
0
Galaxy A03: ufficiale il nuovo entry level targato Samsung

Senza troppo clamore, ma con un semplice comunicato stampa, Samsung ha annunciato un nuovo modello nella serie di smartphone economici A03, già comprensiva dell’A03 Core e dell’A03s, rappresentato dal Galaxy A03, erede del modello visto nel Gennaio del 2021. 

Redatto nelle colorazioni alternative nero, blu, o rosso, con una trama sulla coverback in plastica che rende quasi l’idea del tessuto per un miglior grip e una più piacevole sensazione in mano, il Samsung Galaxy A03 (164.2 x 75.9 x 9.1 mm) ha un display LCD IPS “Infinity V”, quindi con notch a inserto per la selfiecamera da 5 megapixel (f/2.2), dimensionato a 6.5 pollici, risoluto in HD+ (quindi da 720×1600 pixel), con 270 PPI e 60 Hz di refresh rate.

Ancora in ambito imaging, un bumper squadrato alloggia sul retro una dual camera, in cui il sensore principale è da 48 (f/1.8) megapixel, e quello secondario, adibito al calcolo della profondità, si spinge a 2 megapixel (f/2.4). 

Sul versante audio, la scheda riporta il supporto allo standard Dolby Atmos, poco comune nella fascia d’appartenenza del Galaxy A03. Quest’ultimo si fa animare, ancora in tema di hardware, da un processore octacore, con 1.6 GHz di clock massimo operativo, suddiviso nel chip tra due core ad altre prestazioni, e sei core per i compiti di routine e l’efficientamento energetico. Sotto il piano proprio dell’autonomia, un contributo viene offerto dalla batteria, davvero cospicua.

Nel caso specifico, il Samsung Galaxy A03 monta un’unità energetica da ben 5.000 mAh, che dovrebbe assicurare la copertura di un’intera giornata di funzionamento, prima di ricaricarsi a 10W, quindi tutt’altro che rapidamente, grazie alla porticina microUSB Type-C. Dotato di 4G, GPS, Wi-Fi, e Bluetooth, il venturo cheap phone di Samsung, sul conto del quale non sono emersi dettagli su prezzi e mercati di distribuzione, sarà animato da Android 11, sotto interfaccia One UI, e potrà essere scelto (seppur non in tutti i mercati) negli allestimenti mnemonici (RAM + storage) da 3+32 GB, 4+64 GB e 4+128 GB.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Non stupisce più di tanto il nuovo smartphone economico di Samsung, probabilmente destinato a essere un buon muletto, un telefono secondario, o un device per alfabetizzare ad Android chi proviene dal mondo dei feature phone. Certo va detto che offre comunque un display ampio e grande autonomia per chi ama guardare filmati vari, ed anche la fotocamera principale non è affatto male.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!